Menu Chiudi

Assoluti Indoor: Torino – le eliminatorie del sabato

Pubblicato il Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Torino è iniziata la seconda giornata di gare per i Campionati Assoluti indoor con le ultime eliminatorie della manifestazione, in attesa delle finali del pomeriggio (in diretta su RaiSportWeb dalle 16 e successivamente anche su RaiSport) e delle finali sincro di domani mattina.

La prima eliminatoria del programma odierno è stata quella femminile dal trampolino 1 metro: con Bertocchi ai box per recuperare da un problema fisico, Chiara Pellacani (Fiamme Gialle) ha chiuso in testa alla classifica con una serie pulita e 253 punti netti; alle sue spalle Elisa Pizzini (Bergamo Tuffi) con 236.65 punti e la svizzera Michelle Heimberg, vice-campionessa europea lo scorso anno proprio in questa specialità, con 231.85 punti.

Vista la presenza di ben cinque tuffatrici straniere in posizione utile, questo pomeriggio ci sarà una finale particolarmente affollata: si qualificano infatti la svizzera Madeline CoquozMatilde Borello (Blu 2006), Elettra Neroni (Dibiasi), Erica Ciancaglini (Dibiasi), la scozzese Clara KerrSara Borghi (Bolzano Nuoto), la francese Jade GilletLaura Bilotta (Fiamme Oro), l’altra francese Nais Gillet Rebecca Ciancaglini (Dibiasi), per un totale di tredici atlete.

 

A seguire si è disputata l’eliminatoria maschile dal trampolino 3 metri, con ventidue atleti in lizza per la finale. In testa con 419.15 punti c’è Giovanni Tocci (CS Esercito), che ha messo in fila sia il francese Jules Bouyer (396.05 punti), sia lo svizzero Guillaume Dutoit (390.75 punti); nessun problema di qualificazione per i medagliati di ieri dal trampolino 1 metro, con Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) quarto a quota 384.25 punti e Matteo Santoro (M.R. Sport) sesto con 374.70 punti, alle spalle dello scozzese James Heatly (383.80 punti).

Gli altri qualificati alla finale di questo pomeriggio sono: Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro), Francesco Porco (Fiamme Oro), Adriano Ruslan Cristofori (CS Esercito), lo scozzese Ross BeattieEduard Timbretti Gugiu (CS Esercito) e Matteo Cafiero (Canottieri Milano), per un totale di dodici tuffatori finalisti.

 

A chiudere questa lunga mattina l’eliminatoria femminile dalla piattaforma, una gara con pochi stimoli visto che le otto tuffatrici italiane erano matematicamente tutte qualificate in finale. L’interesse maggiore era senza dubbio per la sfida tra Sarah Jodoin Di Maria (Marina Militare), Noemi Batki (CS Esercito), Maia Biginelli (Fiamme Oro) ed Elettra Neroni (Dibiasi), le tuffatrici con un programma tecnico adeguato per la convocazione in nazionale.

L’eliminatoria è stata vinta dalla veterana Batki con 286.00 punti, seguita dalla italo-canadese Jodoin Di Maria con 264.15 punti e dalla francese Jade Gillet con 263.35 punti. Come detto, tutte qualificate le altre atlete: oltre a Biginelli (quarta) e Neroni (settima), passano anche Virginia Tiberti (Canottieri Aniene), la scozzese Gemma McArthurFlavia Pallotta (Marina Militare), Irene Pesce (M.R. Sport) e Viola Gonini (Carabinieri).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap