Menu Chiudi

Assoluti indoor: Torino – primi titoli per Tocci, Pizzini e Larsen

Posted in Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Si è conclusa da poco la prima giornata dei Campionati Italiani assoluti indoor, con una serie di tre finali che hanno assegnato le prime medaglie di questa manifestazione e, soprattutto, i primi titoli di campione italiano assoluto di specialità.

La finale di apertura, quella maschile dal trampolino 1 metro, è stata piuttosto frizzante, con una qualità dei tuffi mediamente alta: ottime prove per Giovanni Tocci (CS Esercito), campione italiano con 427.15 punti, e per Lorenzo Marsaglia, medaglia d’argento con 390.45 punti – due prestazioni in crescendo e altrettanti punteggi di livello, che fanno ben sperare per le prove internazionali in avvicinamento. Se il terzo posto della classifica open è appannaggio dello svizzero Guillaume Dutoit, il bronzo del Campionato italiano va invece a Matteo Santoro (M.R. Sport), che migliora ulteriormente il proprio personale e chiude a 355.15 punti.

 

La finale femminile dal trampolino 3 metri è stata anch’essa interessante, con quattro atlete in lotta per le medaglie e con la prestazione pressoché perfetta di Elisa Pizzini (Bergamo Tuffi), vincitrice con merito con 290.40 punti – punteggio tanto più interessante se si considera la giovane età e il fatto che nella sua serie di gara non figura il triplo e mezzo avanti. Seconda piazza per la svizzera Michelle Heimberg con 283.90 punti, mentre Chiara Pellacani (Fiamme Gialle) è stata frenata da due errori – sul doppio e mezzo avanti con in avvitamento e sul doppio e mezzo rovesciato – fermandosi a quota 267.65 punti. Per la classifica dei Campionati italiani, alla Pellacani va la medaglia d’argento, mentre a vincere la medaglia di bronzo è l’atleta di casa Matilde Borello (Blu 2006), con 265.70 punti.

 

L’ultima finale in programma è stata quella maschile dalla piattaforma, finale che ci ha offerto una prestazione davvero eccellente, quella di Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro): sei tuffi di ottima fattura che lo hanno portato in vetta dall’inizio alla fine della gara, e 457.65 punti per lui. Ottima finale anche per Eduard Timbretti Gugiu (CS Esercito), anche lui con una serie senza errori, e con 416.85 punti. Terza piazza per Francesco Casalini (Bergamo Tuffi) con 369.45 punti, che ha superato Riccardo Giovannini (Fiamme Oro), ancora alle prese con dei problemi fisici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap