Menu Chiudi

Risultati della ricerca per: mondiali giovanili kyiv

Campionati Mondiali Giovanili: Kyiv – tutto ció che c’é da sapere!

La nazionale giovanile di tuffi è partita proprio ieri mattina alla volta dell’Ucraina per raggiungere Kyiv, dove parteciperà ai Campionati Mondiali giovanili.

La squadra è stata formata dal responsabile Domenico Rinaldi, seguendo i criteri federali emanati ad inizio anno agonistico:

1) I classificati nei primi 6 posti agli Europei Junior di Helsinki
2) Le coppie sincro classificate nelle prime 4 posizioni agli Europei Junior di Helsinki
3) A completamento chi raggiunge il punteggio della tabella sottostante due volte nella stagione
agonistica in corso.

E così, dopo le prove di selezione nazionali ed i Campionati Europei, gli atleti convocati sono stati 9:

Maia BiginelliRiccardo GiovanniniLoris Sembiante (Fiamme Oro), Stefano Belotti (Bergamo Tuffi), Elettra Neroni (Carlo Dibiasi), Chiara Pellacani (MR Sport), Edoardo Semeria (CC Milano), Gesu Kay Torres Garcia (Carabineri) e Antonio Volpe (Cosenza Nuoto). Nello staff, insieme a Rinaldi, i tecnici Olexandr Barsukov, Fabrizio De Angelis e Davide Pasinetti, il fisioterapista Ciro Orabona ed il giudice Gianluca Calderara.

Le gare potranno essere seguite grazie all’applicazione “Fina TV” o direttamente sul web all’indirizzo https://www.finatv.live/en, mentre i risultati potranno essere consultati QUI

Tenendo presente che Kyiv è un’ora avanti rispetto all’Italia, di seguito riportiamo il programma delle gare con l’orario italiano:

DOMENICA 22:

16:00 – finale Team Event.

LUNEDÌ 23:

08:00 –  eliminatoria 3 mt maschile categoria “A”;

14:00 – eliminatoria 1 mt femminile categoria “B”;

18:00 – finale 3 mt maschile categoria “A”;

19:30 – finale 1 mt femminile categoria “B”.

MARTEDÌ 24:

08:00 – eliminatoria 1 mt femminile categoria “A”;

12:30 – eliminatoria piattaforma femminile categoria “B”;

15:00 – finale 1 mt femminile categoria “A”;

16:15 – finale piattaforma femminile categoria “B”;

17:45 – finale 3 mt sincro maschile categorie “A/B”.

MERCOLEDÌ 25:

08:00 – eliminatoria 1 mt maschile categoria “B”;

12:00 – eliminatoria 3 mt femminile categoria “A”;

16:30 – finale 1 mt maschile categoria “B”;

18:00 – finale 3 mt femminile categoria “A”.

GIOVEDÌ 26:

08:00 – eliminatoria 1 mt maschile categoria “A”;

13:30 – eliminatoria piattaforma maschile categoria “B”;

16:45 – finale sincro piattaforma femminile categoria “A/B”;

18:15 – finale 1 mt maschile categoria “A”;

19:45 – finale piattaforma maschile categoria “B”.

VENERDÌ 27:

08:00 – eliminatoria 3 mt maschile categoria “B”;

12:00 – eliminatoria piattaforma femminile categoria “A”;

15:30 – finale 3 mt maschile categoria “B”;

17:00 – finale piattaforma femminile categoria “A”.

SABATO 28:

08:00 – eliminatoria 3 mt femminile categoria “B”;

15:30 – finale sincro piattaforma maschile categoria “A/B”;

17:00 – finale 3 mt femminile categoria “B”.

DOMENICA 29:

08:00 – eliminatoria piattaforma maschile categoria “A”;

15:30 – finale 3 mt sincro femminile categoria “A/B”;

17:00 – finale piattaforma maschile categoria “A”.

NewSplash: il calendario di tutte le gare internazionali assolute e giovanili! (aggiornato)

Dopo il regolamento federale della prossima stagione e il calendario delle gare nazionali, TuffiBlog torna per illustrarvi il calendario delle gare internazionali programmate per il 2021 – con l’auspicio, naturalmente, che sia davvero possibile disputarle tutte.

Il post è stato aggiornato dopo la sua pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento 6 gennaio 2021.

Saranno tre gli appuntamenti principali per i tuffatori della nazionale in questa stagione:

NewSplash: saltano anche i Mondiali Giovanili, il GP di Bolzano ultima gara internazionale 2020!

La pandemia da COVID-19 assesta un altro colpo alle gare di tuffi internazionali: è infatti arrivata l’ufficialità del rinvio al 2021 anche per i Campionati Mondiali giovanili di Kyiv, precedentemente in programma dal 30 novembre al 6 dicembre prossimi. Già messi a rischio dalla rinuncia di diverse nazionali, come gli Stati Uniti e la Russia, l’Ucraina sta purtroppo vivendo il principio di una seconda ondata di contagi, concentrati prevalentemente proprio nella capitale, e le restrizioni di viaggio e di allenamento in molti paesi non saranno allentate nel giro di poche settimane, impedendo un regolare svolgimento delle gare.

NewSplash: gli Stati Uniti rinunciano ai Mondiali Giovanili 2020!

Con una decisione senza precedenti, la federazione di tuffi degli Stati Uniti d’America, USA Diving, ha comunicato da poche ore che a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19 rinunceranno a partecipare ai Campionati Mondiali Giovanili 2020 (FINA Junior World Championships), previsti dal 29 novembre al 6 dicembre presso il LIKO Sports Center di Kyiv, in Ucraina. Per lo stesso motivo, USA Diving non organizzerà i trials di selezione per la nazionale giovanile.

NewSplash: nessun rinvio possibile nel 2020, cancellati gli Europei giovanili!

Dopo una sofferta videoconferenza, il consiglio di direzione della LEN (la federazione europea di nuoto) ha deliberato per la cancellazione dei Campionati Europei giovanili per tuffi, nuoto, nuoto artistico e acque libere.

Gli eventi sportivi in questione, tra cui gli European Diving Championship di Edinburgo (GBR), non saranno recuperati nel corso di questa stagione, a causa della perdurante crisi da pandemia di COVID-19.

Ukranian Open: Kyiv – Gli azzurri in partenza e il programma gare.

Mentre una parte della squadra nazionale di tuffi si accinge a gareggiare al FINA Diving Grand Prix di Mission Viejo (a partire da questa sera), domenica 14 aprile un altro gruppo di azzurri partirà per l’Ucraina, per prendere parte ai Campionati nazionali Open che si disputeranno da lunedi 15 a sabato 20 aprile.

Sette i tuffatori convocati dal DT Oscar Bertone: Gabriele Auber e Tommaso Rinaldi (Marina Militare), Andrea Chiarabini e Francesco Porco (Fiamme Oro), Adriano Ruslan Cristofori (Esercito), Andreas Larsen (CC Aniene) e Andrea Cosoli (Dibiasi). Saranno accompagnati dai tecnici Tommaso Marconi e Benedetta Molaioli.

Di seguito il programma delle gare, riportato nell’ora italiana:

Lunedi 15:

17:00 Team Event

Martedi 16:

09:00 Eliminatoria 3 metri uomini.

Eliminatoria 1 metro donne.

15:30 Cerimonia d’apertura.

Finale 3 metri maschi.

Finale 1 metro donne.

Finale 3 metri sincro misto.

Mercoledì 17:

09:00 Eliminatoria 1 metro maschi.

16:00 Finale 1 metro maschi.

Finale 10 metri sincro donne.

Finale 10 metri sincro maschi.

Giovedì 18:

09:00 Eliminatoria 10 metri donne.

16:00 Finale 10 metri donne.

Finale 3 metri sincro maschi.

  1. Venerdì 19:

09:00 Eliminatoria 3 metri donne.

Eliminatoria 10 metri uomini.

16:00 Finale 3 metri donne.

Finale 10 metri uomini.

Sabato 20:

09:00 Finale 3 metri sincro donne.

Finale 10 metri sincro misto

Rip-It: Mondiali Giovanili, la probabile nazionale: a caccia della qualificazione olimpica!

Le fatiche per l’Italtuffi giovanile non sono che all’inizio: archiviati gli Europei Giovanili di Helsinki 2018 con un bilancio più che positivo (una medaglia d’oro, due medaglie d’argento – una individuale e una sincro – e una di bronzo), per il responsabile del settore giovanile Domenico Rinaldi e per gli atleti è tempo di iniziare a pensare all’appuntamento più importante, quello di fine mese in Ucraina! Dal 23 al 29 luglio, infatti, si terranno al LIKO Sports Center di Kyiv i Mondiali Giovanili 2018, nella stessa piscina che ha ospitato lo scorso anno gli Europei assoluti.

Europei Giovanili: Helsinki – legno Pellacani, i risultati dell’ultima giornata

I Campionati Europei giovanili 2018 si sono conclusi questo pomeriggio con le ultime due finali. Alla prima in programma oggi, il trampolino 3 metri femminile categoria “A”, era qualificata una sola atleta azzurra, Chiara Pellacani; alta la competizione, con la medaglia d’argento europea assoluta 2017 Michelle Heimberg e talenti in forte crescita come la svedese Emma Gullstrand, la tedesca Lena Hentschel (anche lei in nazionale maggiore), e le temibili russe Uliana Kliueva e Vitaliia Koroleva.

Europei Giovanili: Helsinki – finale piattaforma, Giulia Vittorioso è undicesima

Il terzo pomeriggio di gare a Helsinki per i Campionati Europei giovanili ha preso il via meno di un’ora fa; si è conclusa la finale individuale dalla piattaforma, con un’unica rappresentante italiana in gara, Giulia Vittorioso. L’azzurrina questa mattina ha conquistato un buon settimo posto in eliminatoria, tuttavia i suoi obbligatori (che vengono mantenuti tra la gara preliminare e la finale) erano buoni ma non perfetti e avrebbe dovuto fare una gran gara per recuperare almeno una posizione. Un sesto posto quest’oggi, infatti, l’avrebbe qualificata di diritto ai Mondiali giovanili di Kyiv.

La Vittorioso ha iniziato con un avvitamento indietro sufficiente e un buon doppio e mezzo ritornato, che l’hanno riproposta per un buon piazzamento, ma l’errore sul doppio e mezzo indietro, piuttosto scarso, l’ha fatta precipitare al decimo posto. Forzare sul doppio e mezzo rovesciato non l’ha aiutata e pertanto è arrivato soltanto un undicesimo posto con 311.05 punti.

La gara è stata dominata da un’atleta già stabilmente in nazionale maggiore nel suo paese, e cioè la tedesca Elena Wassen; argento alla russa Astashkina con 382.15 punti, bronzo all’altra tedesca Pfeif con 368.70 punti.

La prossima gara in programma è la finale maschile juniores da 1 metro, dove purtroppo non ci saranno italiani: Loris Sembiante e Davide Baraldi sono stati eliminati questa mattina nella gara preliminare. Alle 17:30 invece ci sarà la finale sincro dalla piattaforma con Maia Biginelli ed Elettra Neroni.