Salti: Storia di Pino e del mar che dà il vento.

TuffiBlog desidera segnalare a tutti i suoi lettori e lettrici e agli appassionati di tuffi italiani che sul sito dell’editore Centoparole e su Amazon è disponibile il libro “Salti: Storia di Pino e del mar che dà il vento“.

È un titolo che ci sta molto a cuore perché parla di un tuffatore che, anche se non è mai stato alle Olimpiadi, è comunque stato un Campione con la “C” maiuscola che ha dato tanto al nostro sport, con la sua personalità e la sua presenza. Stiamo parlando di Pino Auber, scomparso a novembre del 2018.

Dalla presentazione in quarta di copertina dell’autrice, Simonetta Olivo:

“La mattina del 24 novembre 2018 ho incontrato per l’ultima volta mio suocero, Giuseppe, detto Pino, Auber: seduto sulla sua poltrona, l’espressione serena di chi non sa che giunge la morte, o non la teme. Se non avessi trascorso con Pino le ore dedicate a questo scritto non l’avrei mai conosciuto veramente. Volevo assicurargli un nuovo progetto sul quale lavorare, per evitargli di cadere nella tristezza dell’improvvisa infermità fisica che l’aveva colto: una maledizione, per lui.

Pensavo di fargli dono del mio tempo, che sembrava illusoriamente sempre poco nella frenesia dell’ogni giorno. Al contrario, il regalo me l’ha fatto lui. Alle evidenze della sua personalità eccezionale, raccolte qui, ho voluto aggiungere alcune interviste, con le quali ho cercato di definire ulteriormente il suo ritratto, attraverso gli occhi di chi ha condiviso con lui storia e passioni. Avrei potuto intervistare centinaia di persone, e ognuna mi avrebbe portato il “suo” Pino, ma rischiavo di rendere questo lavoro una sorta di celebrazione. Non era questo il mio scopo: volevo solo raccontare la sua storia.”

 

1 Commento in Salti: Storia di Pino e del mar che dà il vento.

  1. Grande persona , umile , instancabile , coraggiosa lo conobbi nel giro del circuito master tuffi ,sempre con l’occhio vispo del bimbo innocente che voleva solo trasmettere quanto fosse entusiasmante lo sport che praticava…. I TUFFI

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


due + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.