NewSplash: è morto Misha Ugryumov.

È deceduto quest’oggi l’allenatore di origine ucraina Mykhaylo Ugryumov, per tutti “Misha“; aveva compiuto 71 anni lo scorso gennaio. Ad annunciarlo la nipote Inna, che l’ha seguito nelle ultime settimane che hanno visto diverse complicazioni di salute.

Allenatore “puro”, ha contribuito al successo della nazionale di tuffi sovietica negli anni precedenti alla dissoluzione, lavorando successivamente in diverse nazioni, come Ucraina, Gran Bretagna, Turchia, Stati Uniti e soprattutto Spagna; tra i suoi atleti si ricorda la scorsa generazione di tuffatori spagnoli, che ha annoverato Javier Illana, Jenifer Benitez e Leyre Eizaguirre.

È stato autore di numerosi testi, articoli e pubblicazioni di natura tecnica negli ultimi due decenni, che lo hanno fatto apprezzare in tutto il mondo come pioniere innovativo della tecnica sportiva nella letteratura mondiale, sebbene sia ricordato a tutt’oggi per essere un personaggio dalle alte qualità umane, disponibile e divertente a bordo vasca.

Nella seconda metà di marzo Ugryumov ha accusato problemi di salute di natura cardiocircolatoria, che hanno richiesto un intervento chirurgico di emergenza ai vasi sanguigni; dopo due settimane dal primo ricovero la situazione è precipitata e a nulla è servito lo spostamento nel reparto di terapia intensiva.

Foto: Facebook

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


19 − 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.