Menu Chiudi

Coppa del Mondo: Tokyo – nono posto per Batki e Pellacani

Posted in Competitions, Coppa del Mondo, Diving, Gare, Results, Risultati, Road to Tokyo 2020, Tuffi

La prima delle due finali di questa seconda giornata di Coppa del Mondo all’Aquatics Centre di Tokyo, la gara femminile dalla piattaforma sincronizzata, con in gara Chiara Pellacani Noemi Batki, non ha arriso purtroppo ai colori azzurri; la coppia italiana ha chiuso al nono posto con 268.26 punti, migliorando un po’ il punteggio del mattino, ma non riuscendo a raggiungere una posizione utile a guadagnare un altro pass olimpico.

Staccare il secondo pass olimpico personale – Batki è già qualificata dalla piattaforma individuale, mentre con il bronzo del sincro trampolino di ieri la Pellacani ha staccato il proprio biglietto – era una sfida molto difficile e l’eliminatoria mattutina lo ha ribadito, con tante coppie di livello che già ai Campionati Mondiali di Gwangju si erano date battaglia. In queste gare di altissimo livello i dettagli fanno la differenza, e purtroppo qui hanno giocato a sfavore delle nostre rappresentanti.

Per un tuffo decisamente migliorato rispetto all’eliminatoria – il triplo e mezzo ritornato da oltre 70 punti, miglior tuffo della quarta serie – c’è stato infatti l’errore nel tuffo immediatamente precedente, il triplo e mezzo avanti, solitamente punto di forza della coppia azzurra e qui invece tuffo che ha spento quasi subito le poche speranze di vedere la prima coppia sincro italiana dalla piattaforma alle Olimpiadi. La Batki ha avuto ancora problemi sul tuffo conclusivo, il doppio e mezzo indietro con avvitamento, in cui la Pellacani è comunque partita un attimo prima della compagna, e da qui il piazzamento finale, lontane dalla soglia necessaria alla qualificazione.

Ad andare ai Giochi saranno le tre medaglie di questa gara – il Canada di Caeli McKay e Meaghan Benfeito medaglia d’oro con 305.94 punti, la Gran Bretagna di Lois Toulson e Eden Cheng medaglia d’argento con 302.88 punti, la Germania di Tina Punzel e Christina Wassen medaglia di bronzo con 292.86 punti – e poi il Messico di Alejandra Orozco e Gabriela Agundez, quinto con 286.56 punti dietro la già qualificata Malaysia. Ancora una volta fuori le russe dopo la gara dal trampolino, con Yulia Timoshinina ed Ekaterina Beliaeva troppo imprecise sul finale che hanno visto sfumare la qualificazione con gli ultimi due tuffi.

Chiara Pellacani sarà impegnata domani nell’eliminatoria da 3 metri con Elena Bertocchi, mentre per rivedere in gara Noemi Batki, che come detto ha già ottenuto il pass individuale, dovremo aspettare i Campionati Europei tra poco meno di due settimane. Alle 11 ci sarà invece la finale maschile dal trampolino con Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.