Mondiali Giovanili: Kyiv – Biginelli ok, ancora sfortunata Neroni

È terminata questa mattina la seconda sessione “mattutina” dei Mondiali Giovanili di Kyiv 2018: quest’oggi una sola delle due gare in programma vedeva delle azzurre in gara, e cioè l’eliminatoria femminile dalla piattaforma, categoria B, iniziata alle 12.30, dove sono state schierate nuovamente Maia Biginelli ed Elettra Neroni.

Alle 8 (ora italiana) hanno invece gareggiato le ragazze della categoria “A” per l’eliminatoria dal metro: era prevista Chiara Pellacani, ma per una scelta tecnica non vi ha preso parte. È stata una gara lunga e di alto livello, ed è bastato un errore per essere eliminate, proprio com’è successo alla spagnola Valeria Antolino, medagliata agli ultimi Europei proprio in questa specialità. Per passare il turno occorrevano ben 360.80 punti ovvero una prestazione di alto livello! Fuori anche la russa Koroleva e l’ucraina Sverchkova, mentre il ruolo della “sorpresa” è stato rivestito dall’australiana Alysha Koloi, in grado di insidiare anche la cinese Ma Tong: quest’ultima nel programma ha il doppio e mezzo rovesciato, anche se poi lo ha sbagliato in gara.

1
Tong MA China
395.85
2
Alysha KOLOI Australia
385.95
3
Victoria VINCENT Great Britain
384.55
4
Maria COBURN United States of America
382.35
5
Michelle HEIMBERG Switzerland
379.55
6
Uliana KLIUEVA Russia
376.15
7
Yasmin HARPER Great Britain
374.85
8
Lena HENTSCHEL Germany
374.25
9
Emma GULLSTRAND Sweden
371.10
10
Rui ZHANG China
368.95
11
Anna SHYRYKHAY Germany
366.05
12
Aranza VAZQUEZ MONTAÑO Mexico
360.80
13
Mélodie LECLERC Canada
359.20
14
Valeria ANTOLINO Spain
357.65
15
Aleksandra BLAZOWSKA Poland
357.35
16
Vitaliia KOROLEVA Russia
356.90
17
Elizabeth PEREZ Venezuela
353.10
18
Steffanie MADRIGAL Colombia
336.90
19
Saija PAAVOLA Finland
336.40
20
Anna Lucia RODRIGUES MARTINS DOS SANTOS Brazil
335.75
21
Kimberly Qian Ping BONG Malaysia
335.55
22
Nea IMMONEN Finland
335.25
23
Joshelin Montserrat MORENO URZUA Mexico
332.65
24
Sophie JOHNSON Australia
329.35
25
Helle TUXEN Norway
327.95
26
Hedda NORDSTEDT Sweden
322.60
27
Sophia MC AFEE United States of America
320.95
28
Rebeca Maria NASCIMENTO DE SANTANA Brazil
310.00
29
Violeta SVERCHKOVA Ukraine
309.55
30
Olivia Elizabeth VAN VOLLENHOVEN South Africa
292.60
31
Selina STAUDENHERZ Austria
279.25
32
Hager EL-Soudi Egypt
270.80
33
Marieli URRIOLA Chile
249.25
34
Aiste ANDRASIUNAITE Lithuania
243.85
35
Catalina AROS Chile
238.45

A seguire l’eliminatoria dalla piattaforma delle nostre azzurrine: ventuno le partecipanti alla gara preliminare, con dodici posti disponibili per la finale di questa sera. Molto bene Maia Biginelli che si qualifica con il terzo punteggio e conquista la finale, proponendosi come prima antagonista delle cinesi He Yanwei e Liu Jialing. Per la neo campionessa d’Europa dei buoni obbligatori, e ha ancora margini di miglioramento – in particolare sugli avvitamenti. Ancora sfortunata invece Elettra Neroni che esce di scena con il quattordicesimo punteggio: qualche rammarico per l’occasione persa perché sarebbe bastato un buon tuffo libero per qualificarsi e cercare il riscatto in finale.

1
Yanwei HE China
348.80
2
Jialing LIU China
331.20
3
Maia BIGINELLI Italy
323.55
4
Rin KANETO Japan
320.20
5
Victoria CERVANTES MILLAN Mexico
317.45
6
Elizaveta KANSO Russia
310.00
7
Tatiana Elizabeth Grace CONN Canada
303.00
8
Elizaveta KUZINA Russia
299.35
9
Josie ZILLIG Great Britain
298.65
10
Nika SHURDA Ukraine
298.30
11
Nicoleta-Angelica MUSCALU Romania
298.20
12
Antonia-Mihaela PAVEL Romania
297.75
13
Daryn WRIGHT United States of America
289.00
14
Elettra NERONI Italy
270.75
15
Elizabeth BROWNE Australia
265.95
16
Hailey HERNANDEZ United States of America
265.10
17
Sofia SLÖÖR Finland
262.30
18
Vanessa BERMEO GONZALEZ Mexico
262.15
19
Caroline KUPKA Norway
254.15
20
Karyna MASIUK Belarus
226.25
21
Holly MORSE New Zealand
213.60

Ecco i dettagli delle due azzurrine: