Fina Diving World Series: Dubai – 4° posto in semifinale per la Cagnotto.

Fina Diving World Series Windsor Cagnotto

Dubai, World Series 2016: purtroppo oggi pomeriggio non potremo assistere ai tuffi di Tania Cagnotto nella finale dal trampolino di 3 metri; questa mattina infatti l’azzurra si è classificata quarta nella semifinale “B”, venendo eliminata.

Entrambe le semifinali si sono rivelate di alto livello, con punteggi veramente buoni: già nella “A” la terza atleta, la russa Kristina Ilinykh, ha ottenuto 329.95 punti, con la cinese Wang Han prima a quota 360.80 e l’australiana Maddison Keeney a 357.95 e tre tuffi da 75 punti ciascuno!

Nella semifinale “B” la Cagnotto è rimasta esclusa con il buon punteggio di 326.40 dove l’unico “punto debole” è stato proprio il tuffo che nessuno si aspettava, il doppio e mezzo rovesciato con cui tante volte Tania ha recuperato e rimontato situazioni difficili e che oggi invece le ha dato “solo” 54 punti.

Davanti a lei, in prima posizione, la cinese Shi Tingmao che con 389.55 punti sarebbe stata comunque irragiungibile; la seconda posizione è andata alla canadese Jennifer Abel, che finalmente ha condotto una gara regolare e ha ottenuto 356.95 punti.

A sorpresa al terzo posto troviamo la russa Nadezhda Bazhina che oggi ha “tirato fuori dal cappello” una di quelle gare mai viste, imbroccando tutti i tuffi, anche il doppio e mezzo rovesciato  che tanto difficilmente “digerisce” e che oggi invece ha fatto la differenza; prima dell’ultimo tuffo era 1 punto avanti a Tania Cagnotto, e oggi per una volta le situazioni si sono invertite e con i suoi 339.40 punti la russa è passata in finale.

Le possibilità di medaglia però non sono finite per l’azzurra: come a Pechino infatti oggi pomeriggio ci sarà la finale dei tuffi sincronizzati misti dal trampolino insieme a Maicol Verzotto.

I risultati completi:

semi A

semi A