Menu Chiudi

Campionati Europei #LENRoma2022: la gara perfetta di Marsaglia, è ORO! Secondo bronzo per Tocci

Pubblicato il Campionati Europei, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Un’altra giornata memorabile ai Campionati Europei di Roma 2022, dove è arrivata la decima medaglia per la squadra azzurra e soprattutto un’altra medaglia d’oro: Lorenzo Marsaglia porta a termine la gara perfetta nella finale dal trampolino 3 metri e conquista un oro che mancava all’Italia da ben 48 anni e da Klaus Dibiasi! Medaglia di bronzo per Giovanni Tocci che bissa il risultato già ottenuto dal metro, quarto posto per la coppia Biginelli-Neroni nel sincro piattaforma.

Soltanto quattro le coppie in finale sincro dalla piattaforma, dopo il ritiro dell’ultimo minuto delle ragazze irlandesi. Obbligatori buoni per le due azzurre, che sono rimaste in corsa per il bronzo anche dopo il primo libero, grazie al loro miglior tuffo (63.84 sul doppio e mezzo ritornato) e a un errore delle ucraine; il triplo e mezzo avanti da 52 punti ha invece scavato un solco con le tre coppie di testa, che si sono disputate le medaglie, e neppure il doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo ha permesso loro di ridurre almeno in parte il gap.

Per le azzurre 267.48 punti, mentre per il podio ne sarebbero serviti almeno 290: oro alla Gran Bretagna di Andrea Spendolini-SirieixLois Toulson con 303.60 punti, seguita dall’Ucraina di Kseniia Bailo e Sofiia Lyskun con 298.86 punti e dalla Germania delle sorelle Christina ed Elena Wassen con 289.86 punti.

 

Nella finale da 3 metri serie gara di altissimo livello per Marsaglia, apparso già in ottima forma anche dal trampolino di 1 metro, con una prima parte di gara già molto buona ma con la seconda parte davvero ottima: 84 punti sul triplo e mezzo rovesciato, 81.60 sul triplo e mezzo ritornato e 77.90 sul quadruplo e mezzo avanti, tre tuffi con cui ha consolidato alla grande un piazzamento sul podio già sicuro. Il favorito Jack Laugher non è stato all’altezza delle aspettative, e come già successo in altre – poche – occasioni ha sofferto molto la pressione di un avversario più sicuro di sé: già il triplo e mezzo ritornato gli aveva fatto perdere punti preziosi, ma con gli ultimi due tuffi – il quadruplo e mezzo avanti e il doppio e mezzo con tre avvitamenti – ha perso completamente la concentrazione, chiudendo addirittura quinto!

Marsaglia invece ha continuato a volare, chiudendo a un punteggio di altissimo livello – 453.85 punti – e conquistando il primo oro da 3 metri in tempi “moderni”, con le regole attuali dei tuffi!

Gli errori di Laugher hanno rappresentato un’ottima occasione anche per Tocci, che aveva iniziato alla grande ma che ha perso terreno sul doppio e mezzo rovesciato e – stranamente – sul triplo e mezzo ritornato, uno dei punti di forza del suo programma: i 392.70 punti non sono bastati per l’argento, andato al britannico Jordan Houlden con 428.55 punti, ma hanno blindato un’ottima medaglia di bronzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap