RedBull World Series: Spagna – Finalissima a Bilbao, De Rose presente: in palio la qualificazione per il 2020! Info e programma gare

Dopo il grande successo della finale nel 2015, le Red Bull Cliff Diving World Series 2019 tornano a Bilbao per l’ultimo appuntamento stagionale delle grandi altezze. Tutti i diver metteranno in gioco talento e passione in dose eccezionali tuffandosi dal ponte La Salve, di fronte al Museo Guggenheim, regalandoci con le loro acrobazie momenti imperdibili per l’emozionante ultima gara di questa incredibile competizione. Sarà la gara d’addio per Orlando Duque, ma anche l’ultima chiamata per i tuffatori che vorranno rientrare tra i permanent diver del prossimo anno – compreso Alessandro De Rose!

Anche quest’anno, la guida più completa per seguire e capire i tuffi dalle grandi altezze è solo su TuffiBlog!

Leggila per restare sempre aggiornato sui partecipanti, sul regolamento e su tutti i dettagli tecnici!

La sfida per i due titoli è già conclusa, perché i campioni in carica dello scorso anno sono riusciti a confermarsi anche quest’anno: l’australiana Rhiannan Iffland ha vinto tutte le gare sin qui in stagione e insegue un en plein storico, che la farebbe entrare nella storia di questo sport; il britannico Gary Hunt, secondo nella tappa in Bosnia, è a sua volta ormai matematicamente irraggiungibile per tutti gli altri avversari.

Ma i motivi di interesse non sono esauriti, perché le prime quattro posizioni nella classifica finale garantiranno la qualificazione automatica alle World Series 2020, senza aspettare i calcoli del ranking mondiale (che tiene conto di tutte le gare dalle grandi altezze in stagione, quindi anche Coppa del Mondo e Mondiali). A Bilbao sarà presente anche Alessandro De Rose, che dopo il quarto posto a Mostar è rientrato pienamente in corsa per un posto tra i permanent diver. Il quarto posto RedBull è matematicamente irraggiungibile, ma i suoi piazzamenti stagionali (tra cui il suo quinto posto ai Mondiali), uniti a un buon risultato a Bilbao, potrebbero farlo rientrare tra i migliori dieci al mondo!


Saranno come sempre 24 i tuffatori in gara, di cui sedici permanent diver: dieci uomini (i britannici Gary Hunt e Blake Aldridge, gli statunitensi Steve LoBue, Andy Jones e David Colturi, il messicano Jonathan Paredes, il ceco Michal Navratil, l’ucraino Oleksiy Prygorov, il polacco Kris Kolanus e il rumeno Constantin Popovici) e sei donne (l’australiana Rhiannan Iffland, la bielorussa Yana Nestsiarava, la messicana Adriana Jimenez, la canadese Lysanne Richard, la britannica Jessica Macaulay e la statunitense Eleanor Smart). Altre otto wildcard (quattro uomini e quattro donne) potranno competere e provare a guadagnare punti utili per entrare tra i permanent diver del 2020.

 

PROGRAMMA GARE (ora italiana)

Venerdì 13 settembre
16:30 Round 1 & 2 femminile e maschile

Sabato 14 settembre
15:40 Riscaldamento
17:00 Round 3 femminile
17:25 Round 3 maschile
18:00 Inizio trasmissione in diretta RedBull TV
18:00 Round 4 femminile
18:30 Round 4 maschile
19:20 Cerimonie di premiazione
19:30 Termine trasmissione in diretta RedBull TV

La trasmissione delle gare è garantita per i round finali. Anche quest’anno avremo modo di seguire la diretta attraverso molteplici canali: oltre che sul sito ufficiale, le grandi altezze saranno disponibili su Red Bull TVFacebook, e Twitter. La replica verrà resa disponibile qualche minuto dopo l’evento.

Foto: R. Amato/Red Bull Content Pool

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


quindici + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.