Coppa Rio: Trieste – 3ª giornata, eliminatorie e semifinali.


Nell’ultima giornata di gare alla Coppa Rio di Trieste le prove eliminatorie e semifinali si sono svolte la mattina, mentre il primo pomeriggio si svolgeranno le finali.

Due le specialità rimaste: il trampolino femminile da 1 metro e la piattaforma maschile; nella gara femminile grande spazio alle nuove promesse che hanno potuto approfittare dell’assenza di Tania Cagnotto e Francesca Dallapé, che si sono concentrate solo sulle specialità olimpiche, e di Maria Marconi e Noemi Batki, entrambe alle prese con dei problemi fisici. E così Elena Bertocchi e Laura Bilotta hanno preso possesso delle prime due posizioni, seguite da Estilla Mosena, la sorellina della Batki. Direttamente in finale anche Laura Anna Granelli, Paola Flaminio e Flavia Pallotta.

A chiudere il gruppo delle finaliste, dopo la semifinale, Chiara Pellacani e Sara Borghi.

Per la piattaforma maschile, dopo un bel testa a testa, ha preso il comando il giovane Vladimir Barbu, mentre Francesco Dell’Uomo si è posizionato secondo. Quarta posizione per l’altro “big” Maicol Verzotto che ha chiuso la prova con due errori, nel triplo e mezzo ritornato e nel triplo e mezzo rovesciato. Davanti a lui Antonio Volpe, categoria junior come il sesto classificato Samuel D’Alessandro, mentre al quinto posto si è piazzato Lorenzo Chiarabini.

A concludere la mattinata proprio la semifinale maschile dalla piattaforma dove si sono aggiudicati gli ultimi due posti per la finale Ettore Lalli e Loris Sembiante.