Rip-It: la probabile squadra per i Mondiali di Kazan.

Diving Kazan 0

 

Le selezioni sono terminate: dopo Coppa Rio, Assoluti invernali e Assoluti estivi ormai la squadra che prenderà parte ai Campionati Mondiali dovrebbe essere annunciata a breve dalla Federnuoto.

Andiamo a vedere, tenendo conte dei criteri di selezione, quali sono i tuffatori che dovrebbero essere convocati dal CT Giorgio Cagnotto!

Trampolino 1 metro femminile:

tb_1m_F

Elena Bertocchi ce l’ha fatta: dopo un bel testa a testa con Maria Marconi la giovane tuffatrice dell’Esercito ha conquistato il pass per Kazan, insieme a Tania Cagnotto, qualificata di diritto.

Trampolino 3 metri femminile:

tb_3m_F

Nonostante la vittoria agli Assoluti Estivi da parte di Maria Marconi, Francesca Dallapé ha ottenuto una somma di punteggi piú alta ed ha ottenuto la convocazione e gareggerá a Kazan insieme alla sua compagna di sincro Tania Cagnotto, giá qualificata di diritto.

Piattaforma femminile:

tb_10m_F

Nessun dubbio su Noemi Batki e la sua convocazione: unica atleta attualmente in grado di rispettare i criteri di selezione.

Sincro trampolino 3 metri femminile:

tb_sy3m_F

Anche in questo caso non c’erano dubbi: la Cagnotto e la Dallapé saranno nuovamente protagoniste dei tuffi sincronizzati da 3 metri.

Sincro piattaforma femminile:

tb_sy10m_F

Non ci sará nessuna coppia italiana ai Mondiali per la specialitá del sincrofemminile dalla piattaforma: ci hanno provato Francesca Zagaglini e Paola Flaminio agli Assoluti invernali, ma la coppia non si é ripresentata ai successivi Assoluti Estivi.

Trampolino 1 metro maschile:

tb_1m_M

Dopo la bella finale di Bergamo Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini hanno mantenuto le loro posizioni in classifica, resistendo agli “assalti” di Tommaso Rinaldi e Gabriele Auber. Cosí come agli Europei li rivedremo anche a Kazan.

Trampolino 3 metri maschile:

tb_3m_M

Anche in questa specialitá nessun cambiamento rispetto agli Europei di Rostock: Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi sono i due atleti selezionati; Chiarabini, con la bella gara di Bergamo, é arrivato molto vicino a raggiungere Rinaldi, ma a fermarlo sono stato le sue prestazioni antecedenti.

Piattaforma maschile:

tb_10m_M

Bene Francesco Dell’Uomo e Maicol Verzotto che hanno conquistato facilmente il pass per i Mondiali; bravo anche il giovane Vladimir Barbu che ha iniziato a farsi notare, un’ottima speranza per il futuro.

Sincro trampolino 3 metri maschile:

tb_sy3m_M

Tommaso Rinaldi e Michele Benedetti avrebbero vinto le selezioni, ma il CT Cagnotto ha deciso di convocare la coppia Chiarabini/Tocci per via del loro alto potenziale e della loro giovane etá.

Sincro piattaforma maschile:

tb_sy10m_M

Sincro misto trampolino:

tb_sy3m_X

Sincro misto piattaforma:

tb_sy10m_X

Nussun dubbio per il sincro piattaforma e per le nuove specialitá “miste”, dove c’é stata praticamente sempre una sola coppia.