Fina Diving Grand Prix: San Juan – un'occasione sprecata per Billi e Tocci.

Billi Tocci Team Puerto rico

 

Questa mattina a San Juan gli azzurri sono stati svegliati da una vera e propria tempesta tropicale, con tanto di allerta tsunami: nonostante la piscina dove si svolgono le gare sia parzialmente coperta, il freddo non ha giovato alla buona riuscita delle gare.

Delle 4 finali disputatesi oggi una sola era di nostro interesse: il sincro dal trampolino di 3 metri maschile con Andreas Billi e Giovanni Tocci. Arrivati dodicesimi ai Mondiali di Barcellona, terzi ai recenti Assoluti invernali di Torino, i due azzurri puntavano a fare molto di piu’ di quella che è stata la loro prestazione odierna.

Partiti con degli obbligatori nella media, fin dal primo libero si è notato che qualcosa non andava: il triplo e mezzo avanti infatti è valso solo 63 punti, pochi per un tuffo relativamente facile; le cose non sono migliorate ne’ con il doppio e mezzo avanti con un avvitamento, un altro tuffo dal coefficente di difficolta’ contenuto in cui pero’ hanno totalizzato solamente 60 punti, ne’ con il doppio e mezzo rovesciato, 57 punti.

La gara a questo punto era ormai compromessa: i due azzurri che viaggiavano intorno all’ottava, nona posizione: avrebbero potuto raggiungere la quinta se il loro tuffo piu’ difficile, il triplo e mezzo ritornato raggruppato, fosse andato a buon fine: purtroppo pero’ è stato il peggiore ed Andreas e Giovanni hanno chiuso noni con il loro minimo stagionale, 319.95.

Un vero peccato perche’ i punteggi del secondo e terzo posto erano accessibili e la coppia azzurra avrebbe potuto essere sul podio.

Place Score Diver Name Event
Avg
Score
Avg
Round
Score
1 400.83 (A) Li Shixin (CHN) / (B) Sun Zhiyi (CHN) 7.65 66.81
2 380.37 (A) Sebastian Villa Castaneda (COL) / (B) Sebastian Morales () 7.58 63.40
3 353.31 (A) Yahel Castillo (MEX) / (B) Alejandro Daniel Islas Arroyo (MEX) 6.60 58.89
4 346.35 (A) Nick Robinson Baker (GBR) / (B) Freddie Woodward (GBR) 6.97 57.73
5 341.40 (A) Oliver Homuth (GER) / (B) Maxim Jerjomin () 6.75 56.90
6 333.90 (A) Ilia Kuzmin (RUS) / (B) Popkov Maksim (RUS) 6.78 55.65
7 330.54 (A) Ian Carlos Matos (BRA) / (B) Luiz Felipe Outerelo (BRA) 6.82 55.09
8 330.03 (A) Liam Stone (NZL) / (B) Fengyang Li (NZL) 6.87 55.01
9 319.95 (A) Giovanni Tocci (ITA) / (B) Andreas Billi (ITA) 6.63 53.33
10 318.72 (A) Aaron Fleshner (USA) / (B) Dwight Dumais (USA) 6.42 53.12
11 296.73 (A) Argenis Alvarez (DOM) / (B) FranDiel Gomez (DOM) 6.22 49.46

Nelle altre finali della giornata da sottolineare il dominio assoluto degli atleti cinesi, vincitori di tutte le medaglie d’oro, e del ritorno sul podio del brasiliano Hugo Paris, che l’anno scorso era stato squalificato sei mesi per doping, avendo utilizzato dei farmaci conteneti elementi proibiti dalla Wada.

Piattaforma sincro femminile:

Place Score Diver Name Event
Avg
Score
Avg
Round
Score
1 327.48 (A) Qian Ren (CHN) / (B) Ji Siyu (CHN) 8.43 65.50
2 293.16 (A) Amy Cozad (USA) / (B) Katrina Young (USA) 7.36 58.63
3 291.54 (A) Rachel Bugg (AUS) / (B) Melissa Wu (AUS) 7.38 58.31
4 272.46 (A) Ingrid O Oliveira (BRA) / (B) Giovanna Pedroso () 7.04 54.49
5 236.55 (A) Kristin Syrbe (GER) / (B) Kieu Duong (GER) 6.00 47.31
6 234.60 (A) Zsofia Reisinger (HUN) / (B) Villo Kormos (HUN) 6.42 46.92

Trampolino 3 metri femminile:

Place Score Diver Name Event
Avg
Score
Avg
Round
Score
1 345.90 Wu Chunting (CHN) 7.63 69.18
2 336.75 Wei Ying (CHN) 7.43 67.35
3 300.90 Maren Taylor (USA) 6.77 60.18
4 294.15 Laura Ryan (USA) 6.50 58.83
5 264.45 Hailey Casper (CAN) 6.30 52.89
6 253.00 Esther Qin (AUS) 5.60 50.60

Piattaforma maschile:

Place Score Diver Name Event
Avg
Score
Avg
Round
Score
1 534.00 Liang Huo (CHN) 8.50 89.00
2 530.30 Yanquan Zhang (CHN) 8.39 88.38
3 466.25 Hugo Parisi (BRA) 7.75 77.71
4 449.35 Juan Rios (COL) 7.58 74.89
5 423.80 Maxim Bouchard (CAN) 7.28 70.63
6 380.10 Fengyang Li (NZL) 6.58 63.35