Menu Chiudi

Assoluti Estivi: Bolzano – Marsaglia, Jodoin Di Maria e Casalini-Giovannini nuovi campioni italiani

Posted in Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Altri tre titoli italiani sono stati assegnati in questa seconda giornata dei Campionati Assoluti Estivi di Bolzano, in attesa delle ultime medaglie – quelle dal trampolino 1 metro e quelle delle gare miste – che saranno assegnate domani mattina. Rimane vacante invece il titolo italiano nel sincro femminile dalla piattaforma per mancanza di partecipanti.

Molto incerta la finale maschile dal trampolino 3 metri: nessun atleta è stato esente da errori nella propria serie di gara e i diversi tuffatori si sono alternati nelle posizioni di testa. Alla fine la zampata finale l’ha piazzata Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) con un superbo quadruplo e mezzo avanti da oltre 90 punti: per lui 400.30 punti e il titolo di campione italiano, davanti a Giovanni Tocci (CS Esercito), argento con 393.25 punti, e ad Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro), a sua volta salito sul podio grazie al quadruplo e mezzo avanti che gli ha permesso di raggiungere i 390 punti.

 

Meno dubbi invece nella finale femminile dalla piattaforma, la cui lotta per l’oro si è limitata presto a sole due tuffatrici, a causa di un doppio errore di Maia Biginelli (Fiamme Oro) e dell’ottima corsa di Sarah Jodoin Di Maria (Marina Militare) e Noemi Batki (CS Esercito), che hanno fatto il vuoto. Alla fine l’oro è andato alla italo-canadese con 301.05 punti, mentre la Batki si deve accontentare dell’argento con 282.20 punti; terzo posto per la Biginelli con 229.55 punti.

 

La giornata si è chiusa con le due gare sincro dalla piattaforma, ridottesi presto a una soltanto: il titolo femminile è rimasto vacante per il ritiro dell’unica coppia in gara, quella formata da Maia Biginelli (Fiamme Oro) ed Elettra Neroni (Dibiasi) a causa di un problema al tricipite sinistro di quest ultima. La gara maschile invece è stato un testa a testa davvero molto tirato tra le due coppie in gara, che si sono sfidate sul filo dei centesimi: l’oro è andato a Riccardo Giovannini (Fiamme Oro, secondo titolo per lui a questi Assoluti) e Francesco Casalini (Bergamo Tuffi) con 358.68 punti, che hanno staccato di meno di mezzo punto i “titolari” Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro) ed Eduard Timbretti Gugiu (CS Esercito), rimasti a 358.23 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap