Menu Chiudi

Campionati Mondiali: Budapest – tanti errori per Tocci, è decimo. Record Wang, risorge Laugher, ritorna Li Shixin.

Posted in Campionati Mondiali, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Il sogno di poter lottare per una medaglia si infrange contro una finale che, già durissima per lo spettacolo dato dagli atleti in gara, diventa proibitiva a causa degli errori commessi. Purtroppo la gara per una medaglia di Giovanni Tocci si ferma a causa di tante imprecisioni che lo bloccano al decimo posto.

Oro al cinese Wang Zongyuan che fa cadere il record di punti di Alexandre Despatie, ma le altre due medaglie finiscono a Jack Laugher, oggi ottimo secondo, e all’atleta più anziano ed esperto in gara, l’australiano (di estrazione cinese) Li Shixin, che torna sul podio mondiale nove anni dopo l’oro di Barcellona 2013 e conquista medaglie iridate con due nazioni diverse.

Buon inizio di Giovanni con i due tuffi a rotazione avanti, anche se leggermente meno brillanti rispetto all’eliminatoria (55.90 il doppio e mezzo avanti, 72 il doppio con avvitamento), ma dopo la seconda serie di tuffi è ancora al sesto posto: tuttavia sbaglia il doppio e mezzo indietro – tuffo ostico per moltissimi tuffatori – ottenendo appena 31.50, e purtroppo non riesce a sbloccarsi né con il doppio e mezzo rovesciato (42 punti) né, a gara ormai compromessa, col triplo e mezzo avanti, con cui non riesce a guadagnare posizioni (52.50 punti). Il “suo” pregevole doppio e mezzo ritornato non basta e così si deve accontentare del decimo posto, con 326.75 punti. Un peccato tanto più che con il punteggio del mattino sarebbe salito nuovamente sul podio!

Per lui e Marsaglia le gare sono terminate ed è tempo di pensare agli Europei in casa: il resto della gara è di livello abbastanza alto, con Wang Zongyuan che sfiora i 500 punti e toglie il record storico ad Alexandre Despatie, mentre il britannico Laugher riesce a innervosire l’altro cinese Zheng Jiuyuan che termina addirittura ottavo. La lotta per il bronzo, che coinvolge anche il francese Bouyer e il colombiano Morales, è appannaggio di Li Shixin, che torna su un podio mondiale dopo ben 9 anni dalla prima medaglia!

 

Nell’altra finale di stasera, il sincro femminile dalla piattaforma, Quan Hongchan e Chen Yuxi conquistano un altro oro per la Cina con il secondo miglior punteggio di tutti i tempi (368.40), lasciando a distanze siderali le americane Delaney Schnell e Katrina Young, argento con 299.40 punti, e le malesi Pandelela Pamg e Nur Dhabitah Sabri, bronzo con 298.68 punti. Beffate le giapponesi, fuori dal podio per meno di un punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

10 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap