Menu Chiudi

Campionati Mondiali: Budapest – Jodoin Di Maria passa il turno, out Biginelli

Posted in Campionati Mondiali, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

La prima eliminatoria individuale dei Campionati Mondiali di Budapest 2022, quella femminile dalla piattaforma, vede una sola azzurra passare il turno: ritroveremo infatti Sarah Jodoin Di Maria nella semifinale di questa sera, mentre Maia Biginelli deve lasciare anticipatamente la competizione.

Con trentatré atlete per diciotto posti in semifinale, quella dalla piattaforma si è rivelata una gara con un buon tasso tecnico, nonostante l’assenza della scuola russa e i numerosi errori di alcune atlete quotate. Buona prova per l’italo-canadese Jodoin Di Maria, con tre rotazioni molto regolari condotte tra i 57 e i 60 punti che l’avevano mantenuta tra le prime dieci, prima di incappare in un errore sul doppio e mezzo indietro, eseguito un po’ troppo abbondante: solo 39 punti per lei, un punteggio che comunque non ha inficiato né la sua posizione tra le qualificate virtuali né il suo ultimo tuffo, quello dalla verticale fruttato ancora 59 punti. Il suo punteggio finale è 275.25 che la classificano al quindicesimo posto. Se saprà corregere il doppio e mezzo indietro avrà tutte le carte in regola per dire la sua anche in semifinale.

Prestazione purtroppo negativa invece per la Biginelli, classificatasi al ventitreesimo posto a 235.90 punti, distante 35 punti dalla qualifica: una prima parte di gara – appena 117 punti con i primi tre tuffi – semplicemente non da lei, apparsa nervosa e poco reattiva, che ha subito compromesso ogni speranza di passaggio del turno. Unica nota positiva il doppio e mezzo rovesciato, che ha strappato non pochi applausi, ma è stato un tentativo di rimonta tardivo e non seguito da una chiusura al top. C’è da dire comunque che la giovane romana, alle prese fino a pochi giorni fa con gli esami di maturità, ha perso un giorno e mezzo di allenamenti a causa di una mancata coincidenza aerea che l’ha portata a Budapest troppo a ridosso delka competizione.

Fa rumore l’esclusione delle britanniche Andrea Spendolini-SirieixEden Cheng, due favorite anche per una possibile medaglia, rispettivamente diciannovesima e ventiseiesima, e della forte giapponese Itahashi Minami, ventunesima; al comando ci sono naturalmente le due cinesi, con la campionessa mondiale in carica Chen Yuxi avanti di tre punti sulla campionessa olimpica Quan Hongchan, mentre il terzo posto sembra essere un “affare” tra la brasiliana Ingrid Oliveira, la sempreviva malese Pandelela Pamg e l’ucraina Sofia Lyskun, con le americane in agguato sullo sfondo.

La semifinale è alle ore 19.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto − diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap