Menu Chiudi

Mondiali Giovanili FINA: Kyiv – Pizzini ARGENTO dal trampolino 1 metro!

Posted in Campionati Mondiali, Competitions, Diving, Gare, Giovanile, Nazionale Giovanile, Results, Risultati, Tuffi

Seconda medaglia per la nazionale giovanile azzurra di scena ai Campionati Mondiali Giovanili di KyivElisa Pizzini conferma il piazzamento di questa mattina, combattendo fino all’ultimo per uno dei tre posti sul podio, e conquista la medaglia d’argento, a poco meno di tre punti dalla vincitrice, la tedesca Johanna Krauss.

L’azzurrina disputa una buona prova, migliorando sensibilmente tutti e tre i suoi liberi rispetto al mattino: discreto il suo uno e mezzo ritornato, davvero di buona fattura invece il doppio e mezzo avanti da quasi 56 punti che la lancia in classifica; la possibilità per uno storico oro sfuma forse sull’avvitamento rovesciato, tuffo che stamattina le ha portato qualche problema e che questo pomeriggio ha eseguito bene, ma con una partenza non ottimale che le ha impedito di chiuderlo alla perfezione. Perfetta invece la Krauss con il suo doppio e mezzo avanti che fa ottenere la prima medaglia alla Germania.

Terza, ma pienamente in lotta per le medaglie fino all’ultimo, l’ucraina Kseniia Bailo, specialista della piattaforma che si è tolta una soddisfazione dal trampolino più basso.

1 Johanna KRAUSS Germany 341.95
2 Elisa PIZZINI Italy 339.20
3 Kseniia BAILO Ukraine 332.35
4 Sooyeon OH Republic of Korea 299.55
5 Barbara BARTOLIC Croatia 295.20
6 Julia RAGÉN Sweden 291.85
7 Odessa KÄCK Finland 288.00
8 Sofiia ZALUNINA Russia 279.75
9 Mariana OSORIO Colombia 277.80
10 Sude KOPRULU Turkey 277.45
11 Laina REMUND Switzerland 265.25
12 Gul Handan KARAKOSE Turkey 257.90

Il dettaglio dei tuffi della Pizzini:

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
b/f
183.40
1
403
B
1
2.4
7
7
7
7
20½
49.20
232.60
2
105
B
1
2.6
7
7
8
7
7
21½
55.90
288.50
3
5333
D
1
2.6
6
7
6
19½
50.70
339.20

 

Nell’altra finale, quella maschile dal trampolino 3 metri disputata nel primo pomeriggio, Eduard Timbretti Gugiu non riesce ad andare oltre il nono posto, perdendo una ventina di punti rispetto all’eliminatoria e chiudendo a quota 473.10 punti. È stata una finale alquanto strana, con i favoriti in difficoltà e gli outsider in grande spolvero, ma l’azzurro purtroppo non è riuscito a migliorare i tuffi del mattino, perdendo progressivamente contatto dal podio: nessun grave errore, ma un paio di piccole sbavature, in particolare sui doppi e mezzo rovesciato e ritornato, e, come al mattino, nessun “tuffone” per provare ad andare a caccia del podio.

Anche il podio è quantomeno inconsueto, con un ex aequo in cima alla classifica: gioiscono i padroni di casa con l’oro di Danylo Konovalov, a pari punti con il brasiliano Kawan Pereira che corona un’annata esemplare: dopo essere stato il primo finalista olimpico dei tuffi brasiliani a Tokyo, conquista il primo oro juniores della storia del suo paese. Non viene assegnato dunque l’argento, mentre il bronzo va a Leonardo Garcia Varela per la Colombia, che beffa i favoriti Karpov e Abadia. Male il coreano Dongmin Joung, che stamattina sembrava il favorito e che ha commesso molti errori: soltanto undicesimo!

1= Kawan FIGUEREDO PEREIRA Brazil 532.60
1= Danylo KONOVALOV Ukraine 532.60
3 Leonardo GARCIA VARELA Colombia 521.95
4 Ivan KARPOV Russia 500.15
5 Aleksandr CHEREPAKHIN Russia 496.65
6 Adrian ABADIA Spain 484.45
7 Bohdan CHYZHOVSKYI Ukraine 475.60
8 Moritz WESEMANN Germany 473.75
9 Eduard Cristian TIMBRETTI GUGIU Italy 473.10
10 Athanasios TSIRIKOS Greece 472.70
11 Dongmin JOUNG Republic of Korea 454.40
12 Rafael FOGAÇA Brazil 414.45

Il dettaglio gara di Timbretti:

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
b/f
196.70
1
405
B
3
3.0
6
6
17
51.00
247.70
2
107
B
3
3.1
6
6
6
19
58.90
306.60
3
205
B
3
3.0
6
6
6
7
19
57.00
363.60
4
305
B
3
3.0
6
5
7
17
51.00
414.60
5
5152
B
3
3.0
7
7
19½
58.50
473.10

 

Foto di apertura Dario Scola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap