Menu Chiudi

Tokyo 2020: Marsaglia confermato anche nella gara individuale, tutti i ripescaggi!

Posted in Atleti, Diving, Olimpiadi, Road to Tokyo 2020, Tuffi

L’articolo è stato aggiornato dopo la sua pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2021.

Con la disputa degli ultimi trials e con l’incrocio di tutti i dati disponibili, possiamo finalmente darvi ufficialità dei ripescaggi degli atleti e delle atlete che potranno partecipare alle gare olimpiche individuali di Tokyo 2020. Tra questi, la conferma di Lorenzo Marsaglia nella gara individuale dal trampolino 3 metri, ancora in bilico fino ai trials delle varie nazioni che hanno liberato tre posti per la specialità: Marsaglia era comunque già qualificato a Tokyo nella gara sincronizzata, quindi la spedizione azzurra è fissata a sei atleti.

Scopriamo insieme chi sono i ripescati e i qualificati! In corsivo trovate atleti già qualificati a Tokyo attraverso il sincro o partecipanti a più specialità individuali, mentre in rosso ballano gli ultimi nomi non ancora dichiarati (a parte qualche eccezione, si tratta dei nominativi del Canada).

L’elenco dei nomi per ciascuna nazione non è ancora definitivo, ci sarà tempo fino al 5 luglio per i singoli comitati olimpici per dichiararli ufficialmente.


Visto l’enorme lavoro delle ultime settimane per stilare questo elenco con dettaglio, puntualità e accuratezza, vi rinnoviamo l’invito a citare esplicitamente TuffiBlog con link prima di utilizzare altrove materiali pubblicati sul sito. Grazie.

DONNE (72 TUFFATRICI)

  • TRAMPOLINO SINCRONIZZATO (15): ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime tre coppie dei Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle prime quattro coppie della Coppa del Mondo 2021 non ancora qualificate, e il Giappone paese ospitante.
    • Cina: Wang Han, Shi Tingmao (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
    • Canada: Jennifer Abel, Melissa Citrini-Beaulieu (selezione federale)
    • Messico: Carolina Mendoza, Dolores Hernandez (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
    • Italia: Elena Bertocchi, Chiara Pellacani (prove di selezione italiane per Coppa del Mondo, stagioni 2020 e 2021)
    • Germania: Tina Punzel, Lena Hentschel (selezione federale)
    • Stati Uniti: Alison Gibson, Krysta Palmer (trials USA, 7-13 giugno 2021)
    • Gran Bretagna: Grace Reid, Katherine Torrance (selezione federale)
    • Giappone: Enomoto Haruka, Miyamoto Hazuki (selezione federale)

 

  • PIATTAFORMA SINCRONIZZATA (16): ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime tre coppie dei Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle prime quattro coppie della Coppa del Mondo 2021 non ancora qualificate, e il Giappone paese ospitante.
    • Cina: Zhang Jiaqi, Chen Yuxi (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
    • Malaysia: Leong Mun Yee, Pandelela Rinong (selezione federale)
    • Stati Uniti: Delaney Schnell, Jessica Parratto (trials USA, 7-13 giugno 2021)
    • Canada: Meaghan Benfeito, Caeli McKay (selezione federale)
    • Gran Bretagna: Eden Cheng, Lois Toulson (selezione federale)
    • Germania: Tina Punzel, Christina Wassen (selezione federale)
    • Messico: Alejandra Orozco, Gabriela Agundez (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
    • Giappone: Arai Matsumi, Itahashi Minami (selezione federale)

 

  • TRAMPOLINO: ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime 12 classificate ai Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle campionesse continentali 2019 (Europei, Panamericani, Asiatici, Oceanici e Africani), e a completamento le nazioni delle atlete meglio classificate alla Coppa del Mondo 2021 e non ancora qualificate.
    • Carte olimpiche ottenute dai Campionati Mondiali 2019 (7)
      • Cina (2): Shi Tingmao, Wang Han (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
      • Australia (2): Esther Qin, Anabelle Smith (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
      • Canada (2): Pamela Ware, Jennifer Abel (trials Canada, 29 giugno – 1° luglio 2021)
      • Giappone: Minami Sayaka (selezione federale)
      • Gran Bretagna: Grace Reid (selezione federale)
      • Malaysia: Ng Yan Yee (selezione federale)
      • Germania: Tina Punzel (selezione federale)
      • Ucraina: Viktoriya Kesar (selezione federale)
      • Paesi Bassi: Inge Jansen (selezione federale)
    •  Carte olimpiche ottenute dai campionati continentali (4)
      • Europei – Comitato Olimpico Russo: Mariia Polyakova (selezione federale/trials Russia)
      • Panamericani – Messico: Arantxa Chavez (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Asiatici – Malaysia: Nur Dhabitah Sabri (selezione federale)
      • Oceanici – Nuova Zelanda: rinuncia
      • Africani – Sudafrica: Micaela Bouter (selezione federale)
    • Carte olimpiche ottenute dalle semifinaliste di Coppa del Mondo 2021 (9)
      • Stati Uniti (2): Krysta Palmer e Hailey Hernandez (trials USA, 7-13 giugno 2021)
      • Messico: Aranza Vazquez (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Gran Bretagna: Scarlett Mew-Jensens (selezione federale)
      • Giappone: Enomoto Haruka (selezione federale)
      • Ucraina: Hanna Pysmenska (selezione federale)
      • Svizzera: Michelle Heimberg (selezione federale)
      • Corea del Sud: Kim Su-ji (selezione federale)
      • Sudafrica: Julia Vincent (selezione federale)
      • Svezia: Emma Gorebrant Gullstrand (selezione federale)
      • Brasile: Luana Lira (selezione federale)

 

  • PIATTAFORMA: ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime 12 classificate ai Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle campionesse continentali 2019 (Europei, Panamericani, Asiatici, Oceanici e Africani), e a completamento le nazioni delle atlete meglio classificate alla Coppa del Mondo 2021 e non ancora qualificate.
    • Carte olimpiche ottenute dai Campionati Mondiali 2019 (6)
      • Cina (2): Chen Yuxi, Quan Hongchan (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
      • Canada (2): Meaghan Benfeito, Celina Toth (trials Canada, 29 giugno – 1° luglio 2021)
      • Italia: Noemi Batki (selezione federale)
      • Australia: Melissa Wu (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
      • Gran Bretagna: Lois Toulson (selezione federale)
      • Stati Uniti (2): Delaney Schnell, Katrina Young (trials USA, 7-13 giugno 2021)
      • Malaysia: Pandelela Rinong (selezione federale)
      • Giappone: Arai Matsuri (selezione federale)
      • Paesi Bassi: Celine van Duijn (selezione federale)
    • Carte olimpiche ottenute dalla Coppa del Mondo 2021 (3)
      • Europei – Ucraina: Sofiia Lyskun (selezione federale)
      • Panamericani – Messico: Gabriela Agundez (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Asiatici – Corea del Nord: rinuncia
      • Oceanici – Australia: Nikita Hains (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
      • Africani – Egitto: Maha Gouda (selezione federale)
    • Carte olimpiche ottenute dalle semifinaliste della Coppa del Mondo 2021 (12)
      • Gran Bretagna: Andrea Spendolini-Sirieix (selezione federale)
      • Italia: Sarah Jodoin di Maria (prove di selezione italiane per Coppa del Mondo, stagioni 2020 e 2021)
      • Comitato Olimpico Russo (2): Yulia Timoshinina, Anna Konanykhina (selezione federale/trials Russia)
      • Messico: Alejandra Orozco (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Brasile: Ingrid Oliveira (selezione federale)
      • Germania: Christina Wassen (selezione federale)
      • Corea del Sud: Kwon Ha-lim (selezione federale)
      • Germania: Elena Wassen (selezione federale)
      • Irlanda: Tanya Watson (selezione federale)
      • Singapore: Freida Lim (selezione federale)
      • Norvegia: Anne Vilde Tuxen (selezione federale)
      • Francia: Alais Kalonji (selezione federale)
      • Malaysia: Cheong Jun Hoong (selezione federale)

 


 

UOMINI (72 TUFFATORI)

  • TRAMPOLINO SINCRONIZZATO (16): ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime tre coppie dei Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle prime quattro coppie della Coppa del Mondo 2021 non ancora qualificate, e il Giappone paese ospitante.
    • Cina: Xie Siyi, Wang Zongyuan (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
    • Gran Bretagna: Jack Laugher, Daniel Goodfellow (selezione federale)
    • Messico: Yahel Castillo, Juan Celaya (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
    • Germania: Patrick Hausding, Lars Rüdiger (selezione federale)
    • Comitato Olimpico Russo: Evgenii Kuznetsov, Nikita Schleikher (selezione federale/trials Russia)
    • Stati Uniti: Mike Hixon, Andrew Capobianco (trials USA, 7-13 giugno 2021)
    • Italia: Lorenzo Marsaglia, Giovanni Tocci (prove di selezione italiane per Coppa del Mondo, stagioni 2020 e 2021)
    • Giappone: Sakai Sho, Terauchi Ken (selezione federale)

 

  • PIATTAFORMA SINCRONIZZATA (16): ricevono una carta olimpica le nazioni delle prime tre coppie dei Campionati Mondiali 2019, le nazioni delle prime quattro coppie della Coppa del Mondo 2021 non ancora qualificate, e il Giappone paese ospitante.
    • Cina: Chen Aisen, Cao Yuan (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
    • Comitato Olimpico Russo: Viktor Mikibaev, Aleksandr Bondar (selezione federale/trials Russia)
    • Gran Bretagna: Tom Daley, Matty Lee (selezione federale)
    • Messico: Diego Balleza, Kevin Berlin (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
    • Canada: Vincent Riendeau, Nathan Zsombor-Murray (selezione federale)
    • Ucraina: Oleksii Sereda, Oleg Serbin (selezione federale)
    • Corea del Sud: Woo Ha-ram, Kim Yeongnam (selezione federale)
    • Giappone: Hiroki Ito, Murakami Kazuki (selezione federale)

 

  • TRAMPOLINO: ricevono una carta olimpica le nazioni dei primi 12 classificati ai Campionati Mondiali 2019, le nazioni dei campioni continentali 2019 (Europei, Panamericani, Asiatici, Oceanici e Africani), e a completamento le nazioni degli atleti meglio classificati alla Coppa del Mondo 2021 e non ancora qualificati.
    • Carte olimpiche ottenute dai Campionati Mondiali 2019 (4)
      • Cina (2): Wang Zongyuan, Xie Siyi (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
      • Gran Bretagna: Jack Laugher (selezione federale)
      • Stati Uniti (2): Tyler Downs, Andrew Capobianco (trials USA, 7-13 giugno 2021)
      • Comitato Olimpico Russo (2): Evgenii Kuznetsov, Nikita Shleikher (selezione federale/trials Russia)
      • Messico: Osman Olvera Ibarra (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Colombia: Sebastian Morales (selezione federale)
      • Germania: Patrick Hausding (selezione federale)
      • Ucraina: Oleg Kolodiy (selezione federale)
      • Corea del Sud: Woo Ha-ram (selezione federale)
    •  Carte olimpiche ottenute dai campionati continentali (4)
      • Europei – Gran Bretagna: James Heatly (selezione federale)
      • Panamericani – Colombia: Daniel Restrepo Garcia (selezione federale)
      • Asiatici – Giappone: Terauchi Ken (selezione federale)
      • Oceanici – Australia: Li Shixin (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
      • Africani – Egitto: Mohab El-Kordy (selezione federale)
    • Carte olimpiche ottenute dai semifinalisti della Coppa del Mondo 2021 (10)
      • Germania: Martin Wolfram (selezione federale)
      • Francia: Alexis Jandard (selezione federale)
      • Spagna (2): Nicolas Garcia Boissier e Alberto Arevalo Alcon (selezione federale)
      • Repubblica Dominicana: José Ruvalcaba (selezione federale)
      • Messico: Rommel Pacheco (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Nuova Zelanda: Anton Down-Jenkins (selezione federale)
      • Giamaica: Yona Knight-Wisdom (selezione federale)
      • Italia: Lorenzo Marsaglia (prove di selezione italiane per Coppa del Mondo, stagioni 2020 e 2021)
      • Corea del Sud: Kim Yeongnam (selezione federale)
      • Canada: Cédric Fofana (trials Canada, 29 giugno – 1° luglio 2021)
      • Irlanda: Oliver Dingley (selezione federale)
  • PIATTAFORMA: ricevono una carta olimpica le nazioni dei primi 12 classificati ai Campionati Mondiali 2019, le nazioni dei campioni continentali 2019 (Europei, Panamericani, Asiatici, Oceanici e Africani), e a completamento le nazioni degli atleti meglio classificati alla Coppa del Mondo 2021 e non ancora qualificati.
    • Carte olimpiche ottenute dai Campionati Mondiali 2019 (6)
      • Cina (2): Yang Jian, Cao Yuan (prove di selezione cinesi, da dicembre 2020 a maggio 2021)
      • Gran Bretagna (2): Tom DaleyNoah Williams (selezione federale)
      • Corea del Sud: Woo Ha-ram (selezione federale)
      • Stati Uniti (2): Brandon Loschiavo, Jordan Windle (trials USA, 7-13 giugno 2021)
      • Ucraina: Oleksii Sereda (selezione federale)
      • Francia: Matthieu Rosset (selezione federale)
      • Comitato Olimpico Russo: Aleksandr Bondar (selezione federale/trials Russia)
      • Canada: Nathan Zsombor-Murray (trials Canada, 29 giugno – 1° luglio 2021)
      • Australia: Cassiel Rousseau (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
    • Carte olimpiche ottenute dalla Coppa del Mondo 2021 (4)
      • Europei – Comitato Olimpico Russo: Viktor Minibaev (selezione federale/trials Russia)
      • Panamericani – Messico: Ivan Garcia Navarro (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Asiatici – Singapore: Jonathan Chan (selezione federale)
      • Oceanici – Australia: Sam Fricker (trials Australia, 8-11 giugno 2021)
      • Africani – Egitto: El Kordy Mohab (selezione federale)
    • Carte olimpiche ottenute dai semifinalisti della Coppa del Mondo 2021 (12)
      • Messico: Andres Villareal (trials Messico, 11-14 giugno 2021)
      • Canada: Rylan Wiens (trials Canada, 29 giugno – 1° luglio 2021)
      • Germania (2): Timo Barthel, Jaden Eikermann (selezione federale)
      • Giappone (2): Rikuko Tamai, Reo Nishida (selezione federale)
      • Brasile (2): Kawan Pereira, Isaac Souza Filho (selezione federale)
      • Colombia: Sebastian Villa (selezione federale)
      • Portorico: Rafael Quintero (selezione federale)
      • Venezuela: Oscar Ariza (selezione federale)
      • Corea del Sud: Kim Yeong-taek (selezione federale)
      • Francia: rinuncia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap