Menu Chiudi

Prova regionale Esordienti: Lazio – i risultati del sabato

Posted in Competitions, Diving, Esordienti, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Si è conclusa la prima giornata di gare, suddivise tra Foro Italico e Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa, valide per la qualificazione regionale del Lazio al Trofeo Giovanissimi per le categorie Esordienti C1 e C2. Ad aprire questi campionati sono state le atlete della categoria C2 per la gara dal trampolino 1 metro: vittoria per Giulia Scimè (MR Sport) sul filo di lana, con Giulia Cuomo (Dibiasi) medaglia d’argento per meno di tre punti; bronzo per Desiree Pelligra (MR Sport).

 

A seguire i maschi pari età si sono cimentati dal trampolino 3 metri, e la vittoria è andata a Simone Cerasani (MR Sport), autore di una gara a percorso netto. Medaglia d’argento per Marco Valenti (Fiamme Oro), seguito a ruota da Flavio Cappelli (Marina Militare).

 

Mentre rivedremo i C2 domani con le ultime gare, il resto della giornata è stato destinato agli Esordienti C1: anche in questo caso hanno iniziato le ragazze con il trampolino più basso, e la medaglia d’oro è andata a Diana Romano (MR Sport). Con lei sul podio la compagna di squadra Sofia Conte (MR Sport), argento, e Anja Fiorani (Dibiasi), bronzo.

 

Proprio come i loro “colleghi” più giovani, anche i maschi della C1 hanno gareggiato da 3 metri: un bel testa a testa per l’oro che alla fine ha premiato Raffaele Pelligra (Marina Militare), vincitore su Davide Barberi (Dibiasi), mentre il bronzo è andato a Emmanuel Di Trani (MR Sport).

 

Dopo un break, le gare si sono spostate presso l’impianto dell’Acqua Acetosa per disputare entrambi gli eventi dalla piattaforma per i C1, così da permettere l’utilizzo della piattaforma da 10 metri regolamentare. Nella gara femminile soltanto sei le partecipanti: vittoria per Beatrice Gallo (Fiamme Oro) su Sofia Conte (MR Sport) e Matilde Marzetti (Canottieri Aniene).

 

Più nutrita la gara maschile, vinta da Emmanuel Di Trani (MR Sport), con la lotta per l’argento decisa da appena 15 centesimi: il secondo posto è stato appannaggio di Raffaele Pelligra (Marina Militare) che ha superato di questo esiguo margine Davide Barberi (Dibiasi). Le gare riprenderanno nella giornata domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.