Roma Junior Diving Cup 2020: i risultati della prima giornata

Si è disputata questo pomeriggio la prima delle tre giornate di gare per la Roma Junior Diving Cup 2020, gara extrafederale che vede coinvolti decine di tuffatori italiani delle categorie non agoniste, organizzata dalla società MR Sport.

La manifestazione è stata aperta da un’esibizione di tuffi paralimpici che costituisce una “prima volta” assoluta, e chiusa da una seconda gara dedicata ai disabili FISDIR, nel mezzo i giovanissimi tuffatori della categoria C4 che si sono tuffati dal trampolino 1 metro.

Le due gare (maschile e femminile) sono state unificate per dare più tempo ai piccolissimi atleti di recuperare il fiato: la sezione femminile ha visto il podio occupato da tre atlete della società ospitante, con la vittoria di Anna Abballe (MR Sport), seguita da Sofia Quintieri (MR Sport) e Linda Antodicola (MR Sport).

1 Anna Abballe MR Sport dei fratelli Marconi 77.50
2 Sofia Quintieri MR Sport dei fratelli Marconi 69.55
3 Linda Antodicola MR Sport dei fratelli Marconi 58.70
4 Claudia Amori Circolo Canottieri Aniene 55.90
5 Dorotea Stegagno Circolo Canottieri Aniene 53.55
6 Federica Liberatori MR Sport dei fratelli Marconi 48.60
7 Nicoletta Rinaldi Circolo Canottieri Aniene 42.40

 

Soltanto cinque gli atleti nella sezione maschile, che ha visto la vittoria di Davide Vincenti (Fiamme Oro), seguito da Lorenzo Megna (Fiamme Oro) e Alessio Cerasani (MR Sport).

1 Davide Vincenti Fiamme Oro 82.75
2 Lorenzo Megna Fiamme Oro 77.60
3 Alessio Cerasani MR Sport dei fratelli Marconi 69.60
4 Alessio Paladino MR Sport dei fratelli Marconi 56.00
5 Giorgio Lombardi MR Sport dei fratelli Marconi 46.50

A premiare sono state alcune delle stelle dei tuffi azzurri: Chiara Pellacani, Noemi Batki ed Elena Bertocchi, con grande gioia dei partecipanti.

Come scritto in apertura ad aprire la giornata di gare è stata una serie dimostrativa di tuffi a scopo di esibizione eseguiti dalle due tuffatrici paralimpiche Marica Russo e Roberta Piovesan (di cui vi abbiamo già parlato in un’altra occasione) e di altri sei tuffatori che si sono cimentati per la prima volta e con pochissimo tempo di preparazione: Marco Bertinotti, Adalberto Cribiori, Claudio Faretra, Marco Iannuzzi, Samuele Silva e Amedeo Strano. Un ottimo spot per il nostro sport che speriamo possa diffondersi anche tra altri aspiranti paralimpici! Madrina dell’esibizione è stata la parlamentare Giusy Versace, anche lei atleta paralimpica.

A chiudere la sessione, invece, la gara di atleti con disabilità intellettive, il 5° Trofeo FISDIR: una specialità autentica in tutto e per tutto, regolamento incluso, ma in cui più che il podio conta la voglia di mettersi in gioco e dimostrare quanto imparato nello speciale corso “Adapted” che è uno dei progetti di punta della MR Sport. Ecco la classifica!

1 Camillo Iannacone MR Sport dei fratelli Marconi 84.45
2 Alessandra Leonardi SISAB 83.80
3 Matteo Macciocchi SISAB 83.40
4 Francesco Nicosia MR Sport dei fratelli Marconi 80.90
5 Stefano Guglielmi MR Sport dei fratelli Marconi 76.55
6 Alessandro Herrera Rome Aquatic Team 72.15
7 Filippo Gatti MR Sport dei fratelli Marconi 70.80
8 Daniela Milano MR Sport dei fratelli Marconi 70.30
9 Daniel Serussi Rome Aquatic Team 67.60

 

Foto: MR Sport/Roma Junior Diving Cup 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


diciassette − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.