British Diving Championships: Plymouth – Marsaglia in finale da 3 metri, Tocci eliminato, stop per la Batki

Si è conclusa dopo pranzo a Plymouth la sessione mattutina della seconda giornata di gare ai Campionati Britannici open, aperti alla partecipazione di atleti di altre nazioni; le due eliminatorie in programma – trampolino maschile 3 metri e piattaforma femminile – vedevano la presenza di tre tuffatori azzurri – Giovanni Tocci, Lorenzo Marsaglia e Noemi Batki ma purtroppo solo uno di loro è riuscito a passare il turno.

Ad aprire la mattinata sono stati gli uomini da 3 metri, con un massimo di dieci posti per la finale – i primi otto britannici più un massimo di due “stranieri” se classificati tra i primi otto. Per Marsaglia una gara discreta nella prima metà ma con qualche errore di troppo sui tuffi ad alto coefficiente – in particolare il triplo e mezzo ritornato – ma il settimo posto centrato con 351.75 punti gli garantiscono l’accesso in finale.

Niente da fare per Tocci, che aveva iniziato molto bene con i due tuffi d’apertura ma che ha avuto qualche difficoltà con i due successivi: chiamato a “rimediare” col triplo e mezzo rovesciato, non è riuscito a svoltare la gara, commettendo un grave errore che ne ha sancito l’eliminazione. L’ottavo posto con 311.65 punti di per sé sarebbe stata una posizione utile, ma con il giamaicano Yona Knight-Wisdom al quinto posto e lo stesso Marsaglia al settimo, Tocci non potrà essere tra i finalisti.

Tra i britannici ancora un’ottima prova per Anthony Harding che supera quota 440 punti e sconfigge il favorito Daniel Goodfellow.

 

1 Anthony Harding City of Leeds Diving Club 442.75
2 Daniel Goodfellow City of Leeds Diving Club 441.85
3 James Heatly Edinburgh Diving Club 425.35
4 Ross Haslam City of Sheffield Diving Club 409.45
Yona Knight-Wisdom (ospite) Giamaica 397.25
5 Cameron Gammage Southampton Diving Academy 358.80
Lorenzo Marsaglia (ospite) Italia 351.75
Giovanni Tocci (ospite) Italia 311.65
6 Leon Baker Southampton Diving Academy 310.00
7 Euan McCabe Plymouth Diving 301.95
8 Ross Beattie Edinburgh Diving Club 292.50
Juho Junttila (ospite) Finlandia 288.55
9 Jordan Houlden City of Sheffield Diving Club 267.00
10 Jake Passmore City of Leeds Diving Club 266.10
11 Oliver Hoban City of Sheffield Diving Club 263.20
12 James West Albatross Diving Club Reading 259.05
13 Tyler Humphreys Dive London Aquatics Club 252.95
14 Joe Stocking City of Leeds Diving Club 249.90
15 Sammy Rudd Dacorum Diving Club 246.85
Conrad Lewandowski (ospite) City of Sheffield Diving Club 246.40
16 Danny Mabbott Edinburgh Diving Club 244.75
Martin Bang Christensen (ospite) Danimarca 239.15
17 Nathan Bull Southampton Diving Academy 228.70
18 Hugo Thomas Dive London Aquatics Club 225.85
19 Quinn Shaw Albatross Diving Club Reading 212.45
20 Joseph Nicol City of Bradford Esprit 207.30
Curtis Yuen (ospite) Plymouth Diving 196.95
21 Hayden Rayment Southend Diving 186.80

Ecco il dettaglio dei tuffi dei due azzurri:

Lorenzo Marsaglia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
107
B
3
3.1
7
7
7
21½
66.65
66.65
2
5154
B
3
3.4
7
7
7
6
7
7
21
71.40
138.05
3
205
B
3
3.0
6
6
6
18½
55.50
193.55
4
307
C
3
3.5
5
6
6
16
56.00
249.55
5
407
C
3
3.4
4
3
10½
35.70
285.25
6
109
C
3
3.8
6
6
6
17½
66.50
351.75
20.2
Rank
(7)

Giovanni Tocci

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
405
B
3
3.0
8
8
8
23
69.00
69.00
2
107
B
3
3.1
8
22½
69.75
138.75
3
5154
B
3
3.4
5
6
5
16½
56.10
194.85
4
205
B
3
3.0
5
5
5
15
45.00
239.85
5
307
C
3
3.5
1
1
1
2
4
14.00
253.85
6
407
C
3
3.4
6
5
6
6
17
57.80
311.65
19.4
Rank
(8)

 

Giornata “no” invece per Noemi Batki, impegnata dalla piattaforma in una gara piuttosto competitiva, dato che in palio per le britanniche c’è, oltre al titolo nazionale, anche la possibilità di entrare nella squadra per la Coppa del Mondo e quindi per le qualificazioni olimpiche. L’azzurra purtroppo è stata costretta al ritiro dopo il terzo tuffo: nella rincorsa sul triplo e mezzo avanti con cui ha aperto la gara si è stirata il polpaccio, e pur provando a stringere i denti non è riuscita a continuare, ritirandosi a metà gara sebbene fosse ancora in corsa per il passaggio del turno.

Grande prova della giovanissima Andrea Spendolini-Sirieix, classe 2004 e già protagonista a livello juniores, che si concede il lusso di battere tutte le titolari con un discreto margine.

1 Andrea Spendolini-Sirieix Crystal Palace Diving Club 324.00
2 Lois Toulson City of Leeds Diving Club 315.20
3 Robyn Birch Dive London Aquatics Club 286.20
4 Gemma McArthur Edinburgh Diving Club 271.70
5 Maisie Bond City of Sheffield Diving Club 271.15
6 Eden Cheng Crystal Palace Diving Club 265.50
Tanya Watson (ospite) Irlanda 259.55
7 Josie Zillig Crystal Palace Diving Club 249.10
8 Phoebe Banks City of Leeds Diving Club 238.90
9 Tia-Mai McGarry City of Sheffield Diving Club 235.95
10 Lucy Hawkins City of Sheffield Diving Club 216.90
11 Hannah Newbrook Dive London Aquatics Club 216.35
12 Cody Powell Tuckett Plymouth Diving 213.80
13 Chloe Johnson City of Leeds Diving Club 211.75
14 Leah Fletcher City of Leeds Diving Club 191.20
Noemi Batki (ospite, ritirata) Italia 126.30

Il dettaglio parziale dei tre tuffi di Noemi Batki:

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
107
B
10
3.0
3
3
3
2
25.50
25.50
2
5253
B
10
3.2
4
4
12½
40.00
65.50
3
6243
D
10
3.2
7
6
6
6
19
60.80
126.30

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


5 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.