Campionati Mondiali Militari: Wuhan – Jodoin si conferma in finale, sesto posto dalla piattaforma

La prima giornata di gare ai Campionati Mondiali Militari di Wuhan si è conclusa con due finali femminili: il fitto programma di gare (ben cinque eventi al giorno, tra eliminatorie e finali) prevedeva per questo pomeriggio (a partire da mezzogiorno in Italia) la finale sincro dal trampolino e quella individuale dalla piattaforma. In gara l’italiana Sarah Jodoin Di Maria, insieme a sei avversarie di alto livello.

La doppia sfida Cina – Nord Corea è in realtà stata senza storia: la giovanissima Lin Shan (oro ai Giochi Olimpici giovanili un anno fa) è stata eccellente, arrivando addirittura a insidiare la campionessa Si Yajie, rimasta davanti per appena 3.60 punti. Le nordcoreane si possono comunque consolare con il terzo posto di Kim Mi-Rae e il quarto di Kim Mi-Hwa, mentre alle loro spalle sono state mantenute le gerarchie del mattino.

La Jodoin Di Maria ha portato a casa il sesto posto già ottenuto al mattino, il massimo conseguibile viste le avversarie, ma con una prestazione molto migliore dell’eliminatoria: è apparsa molto più concentrata, con una gara in crescendo che l’ha portata oltre i 60 punti sia con il doppio e mezzo indietro con avvitamento, sia con il doppio indietro con avvitamento dalla verticale. Per lei 280.85 punti che costituiscono un buon inizio di una stagione che la vedrà tra le concorrenti a un posto in nazionale per le qualificazioni olimpiche.

 

Nell’altra finale di oggi, il sincro femminile dal trampolino 3 metri, non erano presenti atlete italiane. Anche in questo caso nessuna rivale per le cinesi, con la coppia Wei Ying e Huang Xiaohu che si è aggiudicata con largo margine (322.50 punti) la medaglia d’oro. Seconde, ma fuori classifica, le altre cinesi Hu Jiahan e Ouyang Yu, che lasciano il posto sul podio alla Russia di Kristina Ilinykh e Yulia Timoshinina e alla Germania di Saskia Oettinghaus e Jana Lisa Rother, queste ultime che, nonostante la serie più difficile rispetto alle russe, hanno visto il loro argento sfumare all’ultimo tuffo per poco più di mezzo punto.

2 Commenti in Campionati Mondiali Militari: Wuhan – Jodoin si conferma in finale, sesto posto dalla piattaforma

  1. Massimiliano // 24 Ottobre 2019 a 15:58 //

    Esistono video a riguardo? Vi ringrazio molto in anticipo!

I commenti sono bloccati.