RedBull World Series: Spagna – De Rose sesto a Bilbao, le World Series 2020 sono (ufficiosamente) sue!

In attesa degli annunci ufficiali, è missione compiuta! Nell’ultima e decisiva tappa delle RedBull World Series 2019 a Bilbao, in Spagna, Alessandro De Rose si classifica sesto posto e conquista un posto tra i permanent diver della prossima edizione: il tuffatore italiano dalle grandi altezze potrà così gareggiare in tutte le tappe del circuito 2020, come uno dei migliori otto tuffatori al mondo! Ancora una vittoria per Gary HuntRhiannan Iffland, con quest’ultima che completa la stagione perfetta vincendo tutte le gare in stagione, la Coppa del Mondo e i Campionati Mondiali.

Nella gara maschile vinta, ancora una volta, dal britannico Gary Hunt, che quest’oggi si laurea campione delle World Series per l’ottava edizione su dieci disputate, ha brillato però una stella particolarmente giovane: il connazionale Aidan Heslop, di origine gallese e già visto nelle competizioni giovanili dei tuffi “tradizionali” (e anche all’ultima edizione dei Giochi del Commonwealth), ha infatti conquistato da wildcard la medaglia di bronzo, finendo a una quindicina di punti da Hunt e a poco più di sei da Jonathan Paredes, oggi ancora una volta secondo. Scalzato invece Constantin Popovici, oggi quarto classificato, ma capace di rientrare tra i quattro pass “sicuri” nonostante abbia saltato metà stagione per un grave infortunio.

Per Alessandro De Rose una prova in crescendo, dopo i due tuffi del venerdì che lo hanno “fermato” al decimo posto; entrambi i liberi di oggi hanno superato quota 110 punti, e con 372.80 punti ha chiuso al sesto posto, non lontano dallo stesso Heslop (distante una dozzina di punti).

 

Gary Hunt GBR 74,20 90,00 115,15 119,60 398,95
Jonathan Paredes MEX 75,60 90,00 105,75 119,60 390,95
Aidan Heslop GBR 71,40 86,40 117,60 109,20 384,60
Constantin Popovici ROM 72,80 75,60 112,80 119,60 380,80
Andy Jones USA 68,60 97,20 96,75 112,70 375,25
Alessandro  De Rose ITA 68,60 81,00 112,80 110,40 372,80
Blake Aldridge GBR 63,00 90,00 115,15 102,60 370,75
Michal Navratil CZE 67,20 84,60 103,40 101,05 356,25
Miguel Garcia COL 64,40 75,60 115,00 99,00 354,00
Oleksiy Prygorov UKR 58,80 91,80 109,65 86,40 346,65
David Colturi USA 65,80 86,40 69,00 112,70 333,90
Slavik Koleshnikov UKR 67,20 81,60 86,10 61,60 296,50
Owen Weymouth GBR 58,80 72,00 85,80 73,60 290,20
Orlando Duque COL ritirato dopo gli obbligatori 153,60

 

Saranno otto i permanent diver per il prossimo anno: i primi quattro della classifica generale (Gary Hunt, Jonathan Paredes, Andy Jones e Constantin Popovici) e i migliori quattro del ranking mondiale, che tiene conto anche della Coppa del Mondo e dei Mondiali FINA. Da questa seconda classifica sono stati scelti Michal Navratil (quinto nelle World Series, quarto ai Mondiali e quarto in Coppa del Mondo), David Colturi (sesto nelle World Series, decimo ai Mondiali ma medaglia d’argento in Coppa del Mondo), Alessandro De Rose (nono alle World Series, quinto ai Mondiali e quinto in Coppa del Mondo) e Steve LoBue (dodicesimo alle World Series, medaglia d’argento ai Mondiali e sesto in Coppa del Mondo).

Resteranno quindi tra le wildcard due veteranissimi come Blake Aldridge Kris Kolanus, oltre a Oleksiy Prygorov che quest’anno era tra i migliori dieci.

CLASSIFICA (prime posizioni)
Gary Hunt 1160
Jonathan Paredes 750
Andy Jones 540
Constantin Popovici 470
Michal Navratil 460
David Colturi 339
Oleksiy Prygorov 320
Catalin Preda 300
Alessandro De Rose 298
Blake Aldridge 260
Kris Kolanus 230
Steven LoBue 228
Aidan Heslop 130

 

Gara femminile come da pronostici, con Rhiannan Ifflanda imprendibile per tutte le sue avversarie e Lysanne Richard e Jessica Macaulay, tra le migliori inseguitrici in stagione, che salgono con lei sul podio. Ottima prestazione per Maria Paula Quintero che conquista la medaglia di legno davanti ad atlete più quotate.

Rhiannan Iffland AUS 327,60
Lysanne Richard CAN 300,80
Jessica Macaulay GBR 295,50
Maria Paula Quintero Torres COL 287,95
Xantheia Pennisi AUS 278,90
Yana Nestsiarava BLR 260,30
Iris Schmidbauer GER 259,00
Eleanor Smart USA 255,55
Celia Fernández ESP 247,70
Jacqueline Valente BRA 182,65

 

Saranno sette oppure otto le permanent diver per il prossimo anno: le prime quattro della classifica generale (Rhiannan Iffland, Jessica Macaulay, Lysanne Richard e Yana Nestsiarava) e almeno le migliori tre del ranking mondiale, che tiene conto anche della Coppa del Mondo e dei Mondiali FINA. Da questa seconda classifica sono state scelte Adriana Jimenez (settima alle World Series, ma seconda ai Mondiali e terza in Coppa del Mondo), Eleanor Smart (quinta a poca distanza dalle top 4, decima ai Mondiali e ottava in Coppa del Mondo) e Iris Schmidbauer (ottava ai Mondiali e quinta in Coppa del Mondo). Potrebbe essere presa in considerazione anche Maria Paula Quintero, ma le liste ufficiali potranno essere pubblicate solo tra qualche tempo.

CLASSIFICA (prime posizioni)
Rhiannan Iffland 1200
Jessica Macaulay 670
Lysanne Richard 660
Yana Nestsiarava 580
Eleanor Smart 500
Maria Paula Quintero Torres 450
Adriana Jimenez 340
Iris Schmidbauer 280
Xantheia Pennisi 240

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


18 − diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.