FINA Diving Grand Prix: Stati Uniti – Il bronzo di Noemi Batki è la quarta medaglia azzurra!

Anche la penultima finale di questa edizione del FINA Diving Grand Prix di Mission Viejo porta una medaglia azzurra, la quarta di questa spedizione americana: dopo l’argento nel sincro piattaforma misto e il quarto posto nel sincro piattaforma femminile, Noemi Batki è protagonista nella finale individuale da 10 metri e conquista una meritata medaglia di bronzo con il punteggio di tutto rispetto di 301.40.

Con una Melissa Wu assolutamente imprendibile quest’oggi e apparsa in una forma smagliante, è stata lotta a quattro per i due posti rimanenti sul podio: con una sola gara su cui concentrarsi quest’oggi la Batki ha portato a termine una serie di tuffi positiva, con una piccola imprecisione soltanto sul triplo e mezzo ritornato, ma i tuffi chiave – l’avvitamento indietro e soprattutto la verticale – sono “entrati”, portandola al di sopra della soglia psicologica dei 300 punti.

Con la britannica McArthur e la tedesca Kurjo che non sono riuscite a tenere il passo dell’azzurra, è arrivato il terzo posto finale con 301.40 punti. Un’altra soddisfazione nella lunghissima carriera della triestina, che può guardare a Mondiali ed Europei con le giuste ambizioni, specialmente in chiave olimpica.

L’oro è andato, come detto, all’australiana Wu con il punteggio di 355.80 punti, mentre la medaglia d’argento è andata all’atleta di casa Amy Magana con 316.80 punti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


7 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico insieme a Jetpack e Google Analytics. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi