Youth Olympic Games: Buenos Aires – Pellacani terza nell’eliminatoria dal trampolino!

La terza sessione mattutina di tuffi valida per i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018 si è conclusa con l’eliminatoria femminile dal trampolino: tra le quindici atlete in gara era presente anche l’azzurra Chiara Pellacani, chiamata innanzitutto a qualificarsi e poi ad agguantare un buon bottino con i tuffi obbligatori (che si riportano in finale) e una buona posizione di partenza per la finale di questa sera.

E in effetti tutti gli obiettivi sono stati centrati: la gara della tuffatrice romana è stata indubbiamente molto positiva, con oltre 197 punti ottenuti con gli obbligatori e una serie di liberi che conta solo un errore sul triplo e mezzo avanti. Tuttavia molte hanno sbagliato più di lei e così l’azzurrina ha concluso al terzo posto con 421 punti, molto vicina al suo record personale. Davanti a lei la cinese Lin Shan, imprendibile anche dal trampolino dopo l’oro di due giorni fa dalla piattaforma, e la russa Kliueva, campionessa europea juniores in carica.

Nelle retrovie si è consumata invece la lotta per scampare gli ultimi tre posti, che valevano l’eliminazione: l’australiana Alysha Koloi, medaglia di bronzo ai recenti Mondiali giovanili, si è ritirata nel corso della gara dopo aver toccato la tavola con i piedi ed essersi infortunata; la britannica Maria Papworth e la tedesca Elena Wassen hanno imbroccato una serie negativa che le ha portate a un passo dall’eliminazione. Quando ormai sembrava che fosse l’inglesina a “lasciarci le penne”, la norvegese Helle Tuxen ha sbagliato completamente il suo ultimo tuffo (troppo vicino al trampolino, ha ricevuto la penalità destinata ai tuffi pericolosi), salvando entrambe le sue più quotate avversarie che avranno così un’altra occasione per recuperare e provare ad assaltare il podio.

La finale si terrà alle 22 di stasera, in streaming su Olympic Channel (canale 03).