Europei Giovanili: Helsinki – finale piattaforma, Giulia Vittorioso è undicesima

Il terzo pomeriggio di gare a Helsinki per i Campionati Europei giovanili ha preso il via meno di un’ora fa; si è conclusa la finale individuale dalla piattaforma, con un’unica rappresentante italiana in gara, Giulia Vittorioso. L’azzurrina questa mattina ha conquistato un buon settimo posto in eliminatoria, tuttavia i suoi obbligatori (che vengono mantenuti tra la gara preliminare e la finale) erano buoni ma non perfetti e avrebbe dovuto fare una gran gara per recuperare almeno una posizione. Un sesto posto quest’oggi, infatti, l’avrebbe qualificata di diritto ai Mondiali giovanili di Kyiv.

La Vittorioso ha iniziato con un avvitamento indietro sufficiente e un buon doppio e mezzo ritornato, che l’hanno riproposta per un buon piazzamento, ma l’errore sul doppio e mezzo indietro, piuttosto scarso, l’ha fatta precipitare al decimo posto. Forzare sul doppio e mezzo rovesciato non l’ha aiutata e pertanto è arrivato soltanto un undicesimo posto con 311.05 punti.

La gara è stata dominata da un’atleta già stabilmente in nazionale maggiore nel suo paese, e cioè la tedesca Elena Wassen; argento alla russa Astashkina con 382.15 punti, bronzo all’altra tedesca Pfeif con 368.70 punti.

La prossima gara in programma è la finale maschile juniores da 1 metro, dove purtroppo non ci saranno italiani: Loris Sembiante e Davide Baraldi sono stati eliminati questa mattina nella gara preliminare. Alle 17:30 invece ci sarà la finale sincro dalla piattaforma con Maia Biginelli ed Elettra Neroni.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


12 − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico insieme a Jetpack e Google Analytics. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi