Assoluti Indoor: Torino – le eliminatorie della 2ª giornata.

La seconda giornata di gare dei Campionati Italiani Assoluti Indoor di Torino si è aperta con l’eliminatoria femminile dal trampolino di 1 metro. Così come ieri a passare il turno sarebbero state solo le prime 8 atlete qualificate.

Purtroppo ad eccezione di poche atlete, la prova non è stata eccezionale, ma tutt’altro: basti pensare che per raggiungere la finale occorrevano 194 punti, più o meno 38 punti a tuffo. Comunque molto bene Elena Bertocchi (Esercito), Maria Marconi (Fiamme Gialle), Laura Bilotta (Fiamme Oro) e Francesca Dallapé (Esercito); qualche incertezza per Chiara Pellacani (MR Sport), Elisa Pizzini (Bentegodi), che ad appena 13 anni si è piazzata sesta, Elettra Neroni (Dibiasi) e Giulia Rogantin (US Triestina).

La seconda eliminatoria, trampolino 3 metri maschile, è stata abbastanza problematica, con errori da parte di quasi tutti i concorrenti.

I più gravi sicuramente quello di Tommaso Rinaldi (Marina Militare), Giovanni Tocci (Esercito) e Gabriele Auber (Marina Militare), tutti e 3 nel triplo e mezzo rovesciato; Tocci e Rinaldi sono incappati in una penalità, Giovanni per aver saltato troppo vicino al trampolino e Tommaso per falsa partenza. Nonostante questo i tre atleti hanno comunque passato il turno.

Buona la prestazione di Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) che con 412.85 punti ha chiuso in testa; a chiudere il gruppo dei finalisti ci sono lo spagnolo Nicolas Garcia Boissier, Andrea Chiarabini (Fiamme Oro), Francesco Porco (Fiamme Oro), Ruslan Cristofori (Esercito) e Antonio Volpe (Cosenza Nuoto).

A chiusura della mattinata si sono svolte le eliminatorie dei sincro dalla piattaforma, maschile e femminile. Solo una coppia per prova, che si sono comunque svolte per poter permettere agli atleti di prendere in considerazione i punteggi, validi per le selezioni di Coppa del Mondo.

Per la gara maschile la coppia maschile formata da Mattia Placidi (Fiamme Rosse) e Vladimir Barbu (Carabinieri) ha totalizzato 388.20 punti con una buona gara regolare.

In campo femminile, dopo il ritiro di Noemi Batki, è rimasta solo la coppia formata da Elettra Neroni e Maia Biginelli (Fiamme Oro), che ha raggiunto quota 245.16 punti, seppur con qualche errore.