8 Nazioni Giovanile: Kristiansand – Pellacani terza da 3 metri! Tutti i video delle gare!

Questo pomeriggio a Kristiansand le gare degli azzurrini impegnati nel trofeo “8 Nazioni”sono proseguite positivamente: subito dopo la pausa pranzo abbiamo ottenuto la seconda medaglia di bronzo, sempre dal trampolino di 3  metri, per la categoria juniores femmine.

Merito di Chiara Pellacani, che ha raggiunto la terza posizione grazie a 398.30 punti dietro a due tuffatrici di due anni più grandi e che hanno già gareggiato anche a livello assoluto: Michelle Heimberg (Svizzera) e Emma Gullstrand (Svezia) che di esperienza e allenamenti sulle spalle ne hanno più di lei. Per la Pellacani l’unica pecca è stata nel difficile triplo e mezzo avanti carpiato, errore che però non ha compromesso la sua “corsa” a medaglia.

Meno precisa la prova dell’altra azzurrina in gara, Silvia Alessio, che purtroppo è incappata in molte imprecisioni; a partire dal capofitto rovesciato, l’errore più grave, per arrivare a i tuffi liberi dove non è mai riuscita a raggiungere una sufficienza piena nelle votazioni. Per lei l’undicesima posizione con 328.25 punti.


Il video della gara (inizia al minuto 30):

La giornata è proseguita con la gara da 1 metro per la categoria juniores maschi, con Loris Sembiante e Davide Baraldi.Baraldi ha iniziato molto bene, ma al quarto obbligatorio, l’uni e mezzo rovesciato, é successa una cosa inaspettata: il tuffatore infatti dopo il presalto ha perso l’equilibro ed caduto in acqua, sbattendo sul trampolino e totalizzando zero punti. Noente di grave fortunatamente, ma un tuffo nullo é un handicap troppo grande da colmare, che ha compromesso totalmente il resto della sua gara, conclusa in dodicesima posizione con 361.45 punti.

Sicuramente migliore la prestazione di Loris Sembiante, anche se non sono mancanti alcuni errori; uno nell’uno e mezzo avanti con un avvitamento, peccato perché é un tuffo obbligatorio che sa eseguire molto bene. L’altro nel doppio e mezzo rovesciato, che non é riuscito a concludere in maniera ottimale. Per Loris la nona posizione con 373.20 punti.

Ottima prestazione per entrambi gli atleti spagnoli Adrian Abadia, primo classificato con 449.80 punti, e Matthew Wade, terzo con 433.45 punti, entrambi allenati dall’ex atleta azzurro e ora CT della nazionale iberica Donald Miranda.

In mezzo a loro il francese Jules Bouyer con 436.90 punti.

Il video della gara:

L’ultima gara in programma, come giá ieri, é stata quella dei tuffi sincronizzati femminili dal trampolino di 3 metri, con Silvia Alessio e Lucia Zebochin. Per loro una prova discreta, ma sono mancati tuffi di rilievo, mentre sul finire della gara hanno “sporcato” l’ingresso in acqua sia del doppio e mezzo indietro che dell’avvitamento indietro. Fino alla terza posizione la classifica é stata molto corta, tanto che 4 coppie si sono ritrovate in una manciata di punti: le azzurre si sono classificate seste ad appena 5 punti dalla medaglia di bronzo! Medaglia vinta dalla coppia svedese formata da Emma Johansson e Emilia Garip; la medaglia d’argento é andata alle tedesche Lena Hentschel e Maja Schmidt, ma chi ha veramente stravinto sono state le britanniche Maria Papworth e Victoria Vincent, con 252.78 punti, 16 punti di vantaggio sulle seconde!


Ed ecco l’ultimo video: