Categoria Indoor: Trieste – Pellacani ancora d'oro, bene Sembiante.

 
Anche la seconda giornata dei Campionati Italiani di categoria indoor é iniziata con le gare della categoria “ragazzi”, quelle con il maggior numero di iscritti.

Prima i maschi dalla piattaforma in cui si é distinto l’atleta delle Fiamme Oro Loris Sembiante che con 288.25 punti ha guadagnato la medaglia d’oro.

Dietro di lui due giovani esordienti in categoria: medaglia d’argento per Francesco Caputo (Cosenza Nuoto, 260.30 punti), medaglia di bronzo, ma fuori gara, per Eduard Timbretti (Blu 2006, 257.40 punti). Medaglia di bronzo anche per Davide Baraldi (Ice Club Como, 255.35 punti) a discapito di Julian Verzotto (Bolzano Nuoto) rimasto a “bocca asciutta” per appena 25 centesimi. 

 

La seconda gara ha visto le ragazze saltare dal trampolino di 3 metri: Chiara Pellacani (MR Sport) si nettamente staccara dal gruppo conducendo una bella gara, vincendo a mani basse e con un netto distacco. Sua la medaglia d’oro con 338.20 punti.

Dietro di lei, a replicare la doppietta di ieri, la sua compagna di squadra Giulia Vittorioso che con 270.10 punti si é conquistata la medaglia d’argento.

Brava Francesca De Gregorio (CC Aniene) che, suppor accusando dolori alla schiena, é riuscita a condurre una gara regolare e a classificarsi terza con 249.10 punti.