Campionati europei indoor: Rostock – Batki-Benedetti quinti nel team event!

IMG-20150609-WA0024

Sono iniziati questo pomeriggio alla Neptun Schwimmhalle di Rostock i campionati europei indoor di tuffi: dopo la tradizionale sfilata delle varie nazioni e dei loro rappresentanti, si è cominciato a fare “sul serio” con la prima delle gare in programma, il team event che è diventato una tradizione nelle competizioni europee.

Non si sono viste particolari novità rispetto alla finale dello scorso anno, con la Russia che si è confermata specialista di questa specialità grazie al valore singolare dei suoi atleti, Nadezhda Bazhina e Victor Minibaev: con 406.50 punti hanno conquistato l’oro, precedendo di una manciata di punti l’inedita coppia tedesca Kurjo-Hausding (Klein fermo ai box per dei problemi alla schiena, che gli faranno saltare anche la gara individuale), seconda a 399.15, e quella ucraina formata da Illya Kvasha e Yulia Prokopchuk, a quota 383.50.

Bene Noemi Batki e Michele Benedetti, che eguagliano il loro miglior piazzamento – il quinto posto dello scorso anno – e con 351.50 punti registrano la seconda miglior prestazione italiana nei team event, proprio dopo Berlino 2014. Miglior tuffo della gara il doppio-con-doppio avanti di Benedetti, premiato con ben 76.50 punti.

IMG-20150609-WA0023

 

Domani seconda giornata di gare, con il metro maschile (impegnati Chiarabini e Tocci) e la piattaforma femminile, da cui tornerà a saltare Noemi Batki.