Campionati Italiani di categoria indoor: 2º giorno, mattina – Bis per Tramentozzi, bene anche Moneta, Francesco Porco batte tutti!!

(null)
Seconda giornata di gare per i Campionati Italiani di categoria indoor, di scena a Trieste al polo natatorio “Bruno Bianchi”.

A dare il via alla mattinata sono state le Ragazze dal trampolino di 1 metro: ancora una volta la regolaritá ha fatto la differenza e Camilla Tramentozzi (Dibiasi) ha bissato la vittoria di ieri con 308.40 punti. Dietro di lei due atlete del Circolo Canottieri Aniene: Camilla Magnolini – 251.20 punti – e Francesca De Gregorio – 245.00 punti.(null)

(null)Poi é stato il turno dei Ragazzi dalla piattaforma: Alessio Moneta (Fiamme Oro), sulla scia dei successi del Trofeo di Natale é salito nuovamente sul gradino piú alto del podio – 297.00 punti. Bene anche Julian Verzotto (Bolzano Nuoto), secondo, che 285.70 punti ha avuto la meglio su Loris Sembiante (Fiamme Oro), terzo con 278.80 punti. Fuori dal podio per un soffio Antonio Volpe (Cosenza Nuoto), “vittima” di un errore troppo grave nel doppio e mezzo indietro.

(null)

(null)L’ultima gara della mattinata é stata anche la piú interessante: gli Juniores maschi si sono affrontati dal trampolino di tre metri; se ieri Adriano Cristofori (Dibiasi) da 1 metro ha dominato la gara, oggi ha avuto qualche difficoltá in piú.
Ad approfittarne sono stati i suoi piú diretti avversari, Andrea Cosoli (Dibiasi) e Giacomo Ciammarughi (Canottieri Aniene) e sopratutto “l’outsider” Francesco Porco (Cosenza Nuoto): seppur al primo anno di categoria Francesco ha ben sfruttato i “suoi” tuffi (205 C, 305 C e 405 C) e limitando i danni su quelli nuovi e piú difficili – vedi il 107 B – riuscendo cosí a scavalcare tutti e a piazzarsi in cima alla classifica!
Cosi quindi il podio: 1º Francesco Porco con 477.55 punti, 2º Giacomo Ciammarughi con 460.60, 3º Andrea Cosoli con 453.65.

(null)

(null)