Campionati Italiani di categoria indoor: 1º giorno, pomeriggio – vittoria per Cristofori, Maria Marconi e Tocci.

Pomeriggio di fuoco alla Bianchi di Trieste: ad infiammare gli animi degli spettatori prima gli Juniores da 1 metro, poi le Seniores da 3 metri ed infine i Seniores da 1 metro.

Nella gara Juniores ottima la prestazione di Adriano Cristofori (Dibiasi) che ha praticamente fatto gara a sé; con i suoi 437.35 non solo ha vinto, ma anche staccato il secondo classificato di ben 47 punti. Al secondo posto Giacomo Ciammarughi (Canottieri Aniene) con 390.00 punti, impegnato in una lotta serrata con Francesco Porco (Cosenza Nuoto) al suo esordio in categoria, ma giá molto agguerrito: per lui il terzo piazzamento a 387.15.

(null)

(null)La prova delle Seniores ha visto una gara nella gara: da una parte Maria Marconi (Fiamme Gialle) e Francesca Dallapé (Esercito) a contendersi le prime due posizioni, Elena Bertocchi (Esercito) e Laura Bilotta (Fiamme Oro) in lotta per il terzo e quarto posto.

Nonostante una penalitá per falsa partenza nel triplo e mezzo avanti, la Marconi ha avuto la meglio con 287.65, mentre la Dallapé si é piazzata seconda con 278.10. La Bilotta ha pagato lo scotto del passaggio di categoria e anche le nuove regole federali non l’hanno aiutata: Laura ha presentato un programma gara in linea con le direttive federali, ma avrá bisogno di piú tempo per perfezionarlo.

Terzo posto quindi per la Bertocchi – 251.85 punti – che ha “sporcato” la sua gara con l’ultimo tuffo, il doppio e mezzo rovesciato carpiato, dove un uso eccessivo delle spalle le ha impedito di controllare l’ingresso in acqua.

(null)

(null)Il clou della giornata é stata la gara da 1 metro dei Seniores: assente Michele Benedetti (Marina Militare) che ha preferito dedicarsi solo ai 3 metri, Giovanni Tocci (Esercito) ha preso fin da subito il controllo della gara, tenendo a bada un Andrea Chiarabini (Fiamme Oro) anche lui in ottima forma. Terza posizione per Tommaso Rinaldi (Marina Militare) che peró non ha saltato al meglio delle sue possibilitá, commettendo qualche imprecisione di troppo.

Tocci ha condotto cosi una gara molto buona, vincendo con 405.60; dietro di lui Chiarabini con 350.70 punti e poi Rinaldi con 319.25.
Inoltre anche Adriano Cristofori ha preso parte alla gara, per partecipare alle selezioni della Nazionale A: buona la sua conduzione di gara, con qualche imprecisione in piú rispetto alla sua prova precedente; avrebbe chiuso con un ottimo terzo posto e 340 punti.

(null)

(null)