Qualificazione Preolimpica: Guadalajara – Laura c'è!

Diving tuffi arena_europen_junior_championships_diving 5 Bilotta

 

L’Italtuffi ieri ha conquistato almeno un posto per poter partecipare alle Olimpiadi Giovanili di Nanjing: Laura Bilotta, che ci ha tenuto con il fiato sospeso fino all’ultimo, ha strappato la nona posizione nella finale dal trampolino di tre metri, l’ultima buona per qualificarsi.

Entrata in finale con la settima posizione, la Bilotta ha iniziato la finale come suo solito o addirittura meglio, con due ottimi tuffi: 60 punti con il doppio e mezzo ritornato raggruppato e 67  nel doppio e mezzo avanti con un avvitamento; ma il terzo tuffo, il doppio e mezzo rovesciato carpiato, è stata una vera “doccia fredda”: “2.5” il voto più alto e le Olimpiadi Giovanili sembravano scomparire.

Fortunatamente anche le avversarie dell’azzurra hanno avuto delle defaillance ed hanno preso troppo distacco, altrimenti la gara per Laura sarebbe finita lì; Laura quindi ha tirato fuori la grinta ed ha realizzato un ottimo doppio e mezzo indietro raggruppato, tirando fuori altri 60 punti e conquistando l’agognata nona posizione!

Che fatica, ma complimenti Laura che ha dimostrato di essere una vera “garista”!

bilou_finale 3m_finale

 

Nella finale maschile dalla piattaforma i concorrenti hanno avuto vita facile senza  Siyi Xie, il tuffatore cinese “testa di serie” che si è ritirato in semifinale: vincitore il padrone di casa Andreas Villareal con 581 punti, che sia è assicurato la medaglia d’oro con un bel margine sull’ ucraino Maxym Dolgov, 517 punti, e sul russo Alexandr Belevtcev, 501 punti.

finale PT