Fina diving GP: Madrid – Benedetti vola in finale, stop per Rinaldi.

20140215-153229.jpg

Proseguono le gare al grand prix di Madrid: oggi pienone d’azzurri in gara con Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi da tre metri e alle 17 Noemi Batki dalla piattaforma.

Prova agrodolce quella dei ragazzi da tre metri: entrambi sono arrivati all’ultima serie di tuffi con la qualifica quasi in tasca, ma sono incappati tutti e due nell’errore. Benedetti, doppio e mezzo avanti con due avvitamenti il suo ultimo tuffo, aveva comunque “messo” da parte un pó di vantaggio e ha chiuso in ottava posizione, passando alla semifinale; per Rinaldi invece, il triplo e mezzo ritornato é stato fatale e dall’undicesima posizione é precipitato alla ventitreesima.

20140215-151725.jpg

20140215-151736.jpgMichele ha avuto giusto un’oretta di riposo e si é poi cimentato nella semifinale, una gara tutt’altro che facile contro delle teste di serie come il cinese Zhiyi Sun, il brasiliano Cesar Castro, l’Australiano Matthew Mitcham e il messicano Julian Sanchez: il passaggio in finale era tutt’altro che scontato!

Questa volta niente errori nel finale, Benedetti é andato dritto per la sua strada, senza curarsi troppo degli avversari e facendo la “sua” gara: una bella media del 7.5, un punteggio di 412, il terzo posto in classifica e sopratutto il biglietto di prima classe per la finale di questa sera. Avversari come Mitcham e Castro alle spalle: non sará un campionato del mondo, ma sono comunque gare di alto livello e sapere che l’Italia “c’é” e se la gioca é sempre motivo di orgoglio.

20140215-152610.jpgIn finale il nostro azzurro ritrovera Sun e Sanchez e in piú i qualificati della semifinale B: l’ucraino Oleg Kolody, il cinese Shixin Li e sopratutto il padrone di casa, nonché amico fraterno, Javier “Hispanico” Illiana.

Le gare riprenderanno alle 17 con Noemi Batki impegnata nell’eliminatoria dalla piattaforma!