Drivegum, la gomma del tuffatore.

drive Gum Nazareno Ciccarello
Del tuffatore nel senso che è stata ideata, voluta e realizzata da un tuffatore: Nazareno Ciccarello.
Nazareno, per gli amici del bordo vasca semplicemente Nazza, ha sempre avuto due passioni: i tuffi e l’imprenditoria; ha gareggiato a fianco dei tuffatori più forti d’Italia, in tutte le discipline, dal trampolino di 1 metro fino al sincro dalla piattaforma e pur non avendo mai fatto parte della nazionale italiana è stato presente a molte manifestazioni internazionali, tifando per tutti i suoi amici.
Ora con la “Functional gums s.r.l.” ha lanciato sul mercato italiano il primo chewing gum alla menta con caffeina: DRIVE GUM, che aiuta a mantenersi svegli attenti e concentrati, quando si guida, si studia o si lavora.
Il prodotto é assolutamente innovativo poiché combina il potere energizzante della caffeina con gli effetti scientificamente provati della masticazione che aiuta a rimanere svegli; é senza zucchero, senza glutine, con pochissime calorie e senza alcun altro tipo di eccitanti o vitamine.
La vera innovazione del prodotto è anche la possibilità di avere una piccola riserva di energia sempre a portata di mano che non ha bisogno di una temperatura ideale per essere consumata come per esempio per il caffè o per gli energy drink.
“Abbiamo lavorato su questo progetto per oltre 2 anni e ne abbiamo affinato il gusto raggiungendo il giusto equilibrio tra caffeina ed un piacevole sapore di menta. In ogni chewing gum ci sono 25mg. di caffeina all’incirca la quantità di caffeina di mezzo caffé espresso” commenta Nazareno Mario Ciccarello, CEO e co-fondatore di Functional gums s.r.l. azienda con sede legale a Bolzano.
“Il prodotto é sul mercato da inizio settembre principalmente su bar, tabacchi e punti di ristoro della rete stradale ed autostradale. La distribuzione era sicuramente uno degli ostacoli più complessi ma aver avuto la fiducia e quindi essere presenti in catene di punti vendita come SARNI, FINI Grill, BAULI Grill e FESTIVAL di  API IP ci fa sicuramente guardare al futuro con ottimismo.”
“Abbiamo già fatto importanti passi a livello di collaborazioni con istituzioni e con testimonial del mondo della guida sicura e dello sport.”
Abbiamo attivato una collaborazione con una delle più importanti Business school del mondo.
L’IE Business school ( da anni ormai nella top ten mondiale delle business school secondo l’autorevole Financial Times ) ed i professori Teresa Sera ( direttrice del dipartimento di marketing dell’IE Business school ) ed José Ignacio Gafo Professore di marketing dell’IE business school hanno da subito creduto nel progetto Drive gum ed hanno coinvolto un gruppo di studenti di un programma di executive management ( Global MBA ) che utilizzerà Functional gums come esame di marketing del loro corso di studi e li vedrà coinvolti per circa 6 mesi nella preparazione di un piano di marketing e di sviluppo della Functional gums.
“Crediamo profondamente che la vostra salute e la vostra sicurezza siano la cosa più importante. Il miglior consiglio che possiamo darvi quando siete stanchi e siete alla guida o state svolgendo attività pericolose é FERMATEVI E RIPOSATEVI”. Dalla condivisone di questi ideali é nata la partnership con il CENTRO INTERNAZIONALE GUIDA SICURA.
Gordon de Adamich ( figlio del noto ex pilota di Formula 1 ) direttore di CO.GE.SA. società che gestisce l’autodromo di Varano de Melegari ed il centro internazionale di guida sicura in collaborazione con Alfa Romeo è stato da subito entusiasta del progetto Drive gum. Abbiamo già avviato attività di sampling presso l’autodromo durante i corsi di guida sicura e metteremo in palio un corso di guida sicura per i nostri affezionati fan.
Tania Cagnotto e Francesca Dallapé, le regine dei tuffi italiani sono nostre testimonial sin dal lancio del prodotto.
Saremo inoltre presenti alle olimpiadi invernali di Sochi 2014 con un altro nostro testimonial, Marco Tomasi, il primo atleta italiano della storia a partecipare alla spettacolare disciplina dello skicross che avrà il marchio Drive gum sul suo casco.