4 Nazioni di Kazan: si torna a casa con un bel bottino!

20131208-170918.jpg

Ed anche l’ultima giornata di gare del “4 Nazioni” di Kazan è stata per la squadra italiana una giornata positiva, con un’altra medaglia e degli ottimi punteggi per tutti gli atleti impegnati nelle competizioni.

Le prime a scendere in gara sono state le trampoliniste Maria Marconi e Laura Bilotta, molto decise a migliorare le loro prestazioni mattutine; così è stato e la Marconi con i suoi 308 punti si è piazzata seconda dietro la giovane padrona di casa, Kristina Ilinykh , che ha chiuso la sua splendida finale con 344 punti. Al terzo posto la campionessa in carica, la tedesca Tina Punzel con 306 punti, mentre “la rookie” Bilotta ha migliorato sia il suo piazzamento che il suo punteggio, finendo settima con 278 punti.

Un’ottima prova anche per i nostri due piattaformisti Francesco Dell’Uomo e Maicol Verzotto, che hanno entrambi migliorato i loro punti; difficile il podio, ma i nostri azzurri hanno margine di miglioramento: Dell’Uomo nel triplo e mezzo indietro, che questa mattina era stato super, e Verzotto nel triplo e mezzo avanti, che potremmo definire “un errore di distrazione”.

Francesco ha confermato la sua quarta posizione, portando il suo punteggio a quota 412 punti e Maicol ha anche lui il suo quinto posto salendo a quota 409 punti e dichiarando su twitter :” 5º con 409 punti… Not so bad!” Come a voler dire :”Per essere solo l’inizio, sono partito con il piede giusto”. Al primo posto l’ucraino Oleksandr Bondar con 507 punti, al secondo posto il russo Nikita Shleiker con 489 punti ed infine il suo connazionale Roman Izmailov con 481 punti.

Questo “4 Nazioni” è stata una trasferta decisamente positiva, nonostante qualche piccola defiance la squadra azzurra torna a casa con 5 medaglie, tre argenti e due bronzi, e dei punteggi molto buoni, che fanno ben sperare per il 2014: ora un paio di giorni di riposo e poi gli azzurri si riuniranno ai loro team per affrontare l’ultima gara del 2013, il tradizionale Trofeo di Natale di Bolzano.