Campionati Mondiali 2013: Barcellona – Billi e Tocci catturano la finale!

20130723-120614.jpg

Sotto il cocente sole catalano di Barcellona alle dieci di questa mattina Andreas Billi e Giovanni Tocci hanno affrontato l’eliminatoria del sincro dal trampolino.

Una gara che sulla carta era alla loro portata, ma che non andava assolutamente presa sotto gamba; quando Andreas al secondo obbligatorio è entrato leggermente abbondante, perdendo punti preziosi, al sottoscritto sono venuti un pó di sudori freddi. Ma è stato solo un attimo: i due azzurri da quel momento proseguito spediti, viaggiando sempre sui 70 punti a tuffo, punteggio più che buono per entrare nei dodici finalisti.

Ancora qualche brivido ce lo hanno “regalto” con il triplo e mezzo ritornato dove Andreas è entrato molto scarso, ma fortunatamente il tuffo era comunque ben sincronizzato e non è stato penalizzato in maniera eccessiva.

Anche i “big” non sono stati perfetti, pur viaggiando sul altissimi livelli: i cinesi hanno sbagliato l’ultimo tuffo, il quadruplo e mezzo avanti, i russi il triplo e mezzo indietro e gli ucraini il triplo e mezzo rovesciato, ma saranno queste coppie che si andranno a sfidare per la corsa al podio.

Andreas e Giovanni dovranno affrontare la finale con lo spirito di chi ha solo da guadagnarci, dovranno dare il massimo senza aver paura di sbagliate: il loro obiettivo era entrare in finale e ora che lo hanno raggiunto possono solo che divertirsi, facendo quanta più esperienza possibile! In bocca al lupo ragazzi!

20130723-120631.jpg

1 Commento in Campionati Mondiali 2013: Barcellona – Billi e Tocci catturano la finale!

  1. Elisa Zambolin // 23 Luglio 2013 a 18:25 //

    Scusatemi ma non capisco come un tuffo in cui i due partono in modo diverso, e fanno tutto il tuffo con tempi diversi possa ricevere un 6.5 di voto… (mi riferisco all’ultimo tuffo della coppia cubana nella finale)… poi spesso noto che ad un tuffo buonissimo viene dato 8 se la coppia non è blasonata. Ai cinesi e ai russi gli errori non sono giudicati tali…

I commenti sono bloccati.