Campionati Mondiali 2013: Barcellona – sempre i centesimi.

20130723-155449.jpg

20130723-153536.jpg

Campionati Mondiali: Tania Cagnotto seconda a dieci centesimi di punto dall’oro… Cosa si fa in queste situazioni? Si gioisce? Si piange? L’unica cosa sicura è che questi maledetti centesimi sono sempre a nostro sfavore.

Peró è stato bello vedere Tania, una volta uscito il punteggio della rivale He Zi, sorridere come a dire:”Che sfiga, ma va bene così non ho rimpianti.”

Perchè se a Londra qualche errore c’era stato, oggi la Cagnotto è stata bravissima e dieci centesimi di punto non sono nulla, è praticamente un ex equo, è qualcosa che va aldilà della tecnica, degli allenamenti, della giuria…

L’avevamo vista l’altro ieri, l’aveva dimostrato di poter essere lei l’unica in grado di contrastare la Cina, di mettere sotto pressione un’atleta forte come la He Zi, che prima dell’ultimo tuffo era visibilmente tesa.

Peró voglio scrivere che oggi Tania Cagnotto oggi ha vinto la sua seconda medaglia d’argento mondiale in tre giorni, non voglio scrivere che ha perso la medaglia d’oro, perchè per un’atleta forte come lei l’appuntamento con La Storia è solo rimandato.

Grazie Tania continua a farci sognare con te!

20130723-153211.jpg

3 Commenti in Campionati Mondiali 2013: Barcellona – sempre i centesimi.

  1. Trovarsi l’amaro in bocca per un argento mondiale ed il più alto piazzamento in carriera sembra assurdo.. ma di questi maledetti centesimi che perseguitano Tania e l’Italtuffi non se può più!

    Gara comunque spettacolare…e che mondiale per la Cagnotto! Grandissima.

  2. luigi miraglia // 23 Luglio 2013 a 21:50 //

    veramente una “gran signora” in acqua e fuori …. Ha dimostrato di essere una grande campionessa!!!!! L’oro arriverá…..e la ripagherá di ogni amarezza …… Ciao L.

I commenti sono bloccati.