Menu Chiudi

Campionati di Categoria indoor: Bolzano – i risultati della domenica

Pubblicato il Campionati Italiani, Categoria, Competitions, Diving, Gare, Giovanile, Results, Risultati, Tuffi

Si concludono oggi i Campionati Italiani di Categoria indoor Bolzano, secondo appuntamento nazionale della stagione; nel corso della giornata si sono disputate le ultime specialità per ciascuna categoria, completando quindi il programma della manifestazione.

Diciannove le atlete della categoria Ragazze al via per la gara dal trampolino 3 metri: vittoria per Viola Bellato (CUS Bergamo) con 310.55 punti, mentre l’argento è appannaggio di Sofia Conte (M.R. Sport) con 302.70 punti e il bronzo di Marianna Cannone (Trieste Tuffi) con 283.80 punti.

 

A seguire i Ragazzi hanno chiuso il loro programma con la gara dalla piattaforma: soltanto otto gli atleti in gara, con la vittoria andata a Marco Valenti (Fiamme Oro) con 373.55 punti; seconda piazza per Davide Barberi (Dibiasi) con 346.70 punti, mentre è terzo Erik Passerone (M.R. Sport) con 340.35 punti. Poiché quest’ultimo è un atleta straniero tesserato per una società italiana, viene premiato anche il terzo tuffatore italiano in classifica, Lorenzo Menis (Triestina Nuoto), con 309.70 punti.

 

Il trampolino 1 metro è stata l’ultima specialità per i diciassette tuffatori della categoria Juniores: altra grande prova di Matteo Santoro (M.R. Sport) che vince nettamente la gara con 555 punti netti. Anche il resto del podio è identico a quello di ieri da 3 metri: medaglia d’argento per il compagno di squadra Valerio Mosca (M.R. Sport) con 465.75 punti, bronzo per Raffaele Pelligra (Marina Militare) con 406.60 punti.

 

Ultima gara anche per le tuffatrici Juniores, iscritte in venti dal trampolino 3 metri, gara in cui ha prevalso Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) con 408.20 punti; seconda piazza per la compagna di squadra Beatrice Gallo (Fiamme Oro) con 366.45 punti, bronzo a Cecilia Bragantini (Fondazione Bentegodi) con 351.80 punti.

 

A chiudere il weekend la gara senior dalla piattaforma, maschile e femminile, una delle più segnate dalle assenze: soltanto due le atlete che hanno gareggiato da 10 metri, con Viola Gonini (Carabinieri) che con 188.15 punti ha prevalso su Arianna Pelligra (M.R. Sport), argento con 165.30 punti.

Cinque invece i partecipanti nella gara maschile (foto in apertura), vinta da Francesco Casalini (Marina Militare) con 362.20 punti. Sul podio anche Leonardo Yaku Torres Garcia (Carabinieri) con 342.25 punti e Milo Zangara (Fiamme Oro) con 334.70 punti.

 

 

 

La classifica di società della manifestazione è vinta dalla M.R. Sport dei fratelli Marconi con 374 punti, davanti al gruppo sportivo delle Fiamme Oro con 279 punti e all’Unione Sportiva Triestina Nuoto con 202 punti. L’appuntamento è per un intensissimo mese di marzo, tra gli appuntamenti di Coppa del Mondo, la prima prova nazionale C1 e C2, il trofeo giovanile delle 8 Nazioni e la Coppa “Parigi 2024”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link