Menu Chiudi

AQUA Doha 2024: entra in finale Sarah Jodoin di Maria, stop per Maia Biginelli

Pubblicato il Campionati Mondiali, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Road to Paris 2024, Tuffi

Settimo posto e finale mondiale centrata per Sarah Jodoin di Maria: ai World Aquatics Championships in corso a Doha e giunti alla quarta giornata di gare, la tuffatrice italo-canadese supera lo scoglio semifinale con relativa tranquillità ed entra tra le migliori dodici al mondo. Si ferma invece la corsa di Maia Biginelli, oggi diciottesima e dunque eliminata, ma può consolarsi per aver raggiunto comunque il proprio obiettivo principale – entrambe le tuffatrici italiane hanno conquistato ieri un pass olimpico per l’Italia ai Giochi di Parigi 2024. Finale 16:30 ora italiana.

Prima gara individuale con la nuova formula, che prevede semifinale e finale disputate nel giorno successivo all’eliminatoria (precedentemente si disputavano eliminatoria e semifinale nello stesso giorno, con notevole dispendio di energia), ed è mancata un po’ di tensione visto che tutte le atlete in gara hanno conquistato il pass olimpico nella giornata di ieri.

Prova leggermente meno brillante di ieri per la Jodoin di Maria in avvio, con i primi due tuffi un pochino sottotono rispetto a quelli ottimi di ieri, ma poi ha ritrovato il passo dell’eliminatoria e ha chiuso in tranquillità il passaggio del turno, scalando poi parecchie posizioni con il suo doppio indietro dalla verticale con un avvitamento e mezzo (ben 72 i punti per lei). Per lei come detto il settimo posto con 293.75, una ventina di più di quelli necessari per passare la semifinale: per la Jodoin di Maria è la seconda finale mondiale dopo quella del 2022 a Budapest.

Meno buona la prova di Biginelli, probabilmente paga dell’ottimo obiettivo raggiunto in eliminatoria; a parte l’eccellente doppio e mezzo rovesciato da 8 (65.80 punti) i suoi tuffi sono stati un po’ imprecisi ed è mancata la spinta per provare a conquistare una storica finale mondiale. Il piazzamento è lo stesso dello scorso anno, il diciottesimo con 241.40 punti, ma può ritenersi tutto sommato soddisfatta.

Guida la cinese Quan Hongchan con 405.30 punti, seguita dalla connazionale Chen Yuxi con 332.25 punti e dalla nordcoreana Kim Mi-Rae con 325.20 punti; davanti alla Jodoin anche Andrea Spendolini-Sirieix (Gran Bretagna) e le messicane Alejandra Orozco Loza e Gabriela Agundez Garcia. Infine, entrano in finale Melissa Wu (Australia), Else Guurtje Praasterink (Paesi Bassi), Pauline Pfeif (Germania), Lois Toulson (Gran Bretagna) e Caeli McKay (Canada).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link