Menu Chiudi

RedBull World Series 2022: Oslo – il programma del weekend

Pubblicato il Cliff Diving, Competitions, Diving, Gare, Grandi Altezze, High Diving, Programmi gare, Tuffi, World Series

Venerdì e sabato l’élite del Cliff Diving si sposta a Oslo per la quarta tappa della Red Bull Cliff Diving World Series: il Teatro dell’Opera farà finalmente il suo esordio dopo la tappa mancata dello scorso anno, mostrando la sua particolarità: le lunghissime piattaforme, che porteranno gli atleti a camminare a 27 e 20 metri di altezza per quasi 30 metri!


Anche quest’anno la guida di TuffiBlog alle grandi altezze è sempre aggiornata: qui trovi il regolamento e la guida ai tuffi sempre spettacolari dell’high diving, qui invece il calendario 2022.


Sede dell’Opera, del Balletto Nazionale Norvegese e del Teatro dell’Opera Nazionale, quello che sembra galleggiare sul fiordo di Oslo come un iceberg sarà il palcoscenico dei tuffi dalle grandi altezze di questo weekend. L’anno scorso la tappa norvegese era stata annullata e trasformata in un’esibizione senza classifica a punti, a causa delle restrizioni di viaggio, ed era stata vinta da Constantin Popovici, vincitore della tappa danese.

Con tre vincitori diversi – per la categoria maschile – nelle prime tre tappe e una concorrenza sempre più agguerrita in quella femminile, l’attuale stagione del Red Bull Cliff Diving potrebbe passare alla storia come quella più combattuta di sempre. Il debutto nella capitale norvegese rappresenterà un’ulteriore sfida per i 24 high diver che si affronteranno sulla piattaforma dell’Opera House di Oslo. Chiamata importante per Gary Hunt: il francese ha sempre vinto in tutte le tre gare disputate fino ad ora su suolo norvegese, ottenendo invece in Danimarca il suo peggior risultato. Il campione in carica è quasi costretto a vincere dopo aver mancato il podio per la prima volta in quattro anni.

L’australiana Rhiannan Iffland, in prima posizione nella classifica femminile, sa di dover ancora lottare per conquistare il sesto titolo della World Series. Molly Carlson, vincitrice a Boston, la segue al secondo posto. La collega canadese di Carlson, Jessica Macaulay, arriverà a Oslo dopo aver raggiunto il suo primo podio stagionale. La ventinovenne, che all’inizio della stagione sembrava essere l’avversaria più temibile della Iffland, cercherà di sfruttare il terzo posto ottenuto in Danimarca, la stessa posizione che occupa attualmente nella classifica generale a pari merito con la statunitense Ellie Smart.

Alessandro De Rose, quarto in classifica generale maschile dopo due tappe, gareggerà in Norvegia per poi rientrare in Italia per i Campionati Europei di Roma 2022.


Anche quest’anno ritroveremo otto tuffatori e otto tuffatrici “permanenti”, che gareggeranno in tutte le tappe: per le donne, troveremo quindi sette delle diver principali – la campionessa australiana Rhiannan Iffland, la canadese Molly Carlson, la britannica naturalizzata canadese Jessica Macaulay, la bielorussa Yana Nestsiarava, la colombiana Maria Paula Quintero, l’australiana Xantheia Pennisi, la messicana Adriana Jimenez e la statunitense Eleanor Smart (ci è stata comunicata un’assenza ma non di chi si tratta).

Tra gli uomini, il campione francese Gary Hunt, l’azzurro Alessandro De Rose, il messicano Jonathan Paredes, i rumeni Catalin Preda e Constantin Popovici, il gallese Aidan Heslop e l’ucraino Oleksiy Prygorov. Il russo Nikita Fedotov, che ha diritto a essere chiamato tra i permanent diver, ha chiesto di poter gareggiare da indipendente.

Le wildcard selezionate per la tappa di Oslo sono Genevieve Bradley, Meili Carpenter, Aimee Harrison, Iris Schmidbauer e Antonina Vyshyvanova per la gara femminile; Blake Aldridge, Miguel Garcia, Nathan Jimerson e Owen Weymouth per quella maschile.

Venerdì 12 agosto si disputeranno i tuffi obbligatori, due per gli uomini e due per le donne, e saranno trasmessi su TikTok. La finale di sabato 13 agosto è invece disponibile sui principali canali RedBull e anche qui su TuffiBlog a partire dalle 15:30!

 

Foto: RedBull Content Pool

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap