Menu Chiudi

Commonwealth Games: Birmingham – Rousseau & Keeney, doppio trionfo Aussie

Pubblicato il Competitions, Diving, Estero, Gare, Results, Risultati, Tuffi

La giornata di ieri al Sandwell Center di Birmingham ha rappresentato un doppio trionfo per la nazionale australiana: nella quarta e penultima giornata di tuffi dei Giochi del Commonwealth i “canguri” si sono infatti aggiudicati le due gare regine per eccellenza, trionfando con la rediviva Maddison Keeney nella finale femminile dal trampolino 3 metri e con Cassiel Rousseau nella finale maschile dalla piattaforma.

Il risultato shock è stato proprio quello dalla piattaforma, con la nazionale inglese che, pur orfana di Tom Daley (per lui un anno sabatico non ci sarà neanche a Roma), che è comunque una delle scuole più forti d’Europa, rappresentata ai Commonwealth Games dal campione olimpico del sincro Matthew Lee e da Noah Williams, arrivati però soltanto terzo (con 477 punti) e settimo rispettivamente. Eccellente invece la gara del canadese Rylan Wiens, argento con 492.80 punti, e soprattutto quella di Cassiel Rousseau, che ha condotto buona parte della gara e che si è assicurato la vittoria con un quadruplo e mezzo avanti stellare da oltre 103 punti, sfondando la soglia psicologica dei 500 (501.30 punti). Per Rousseau, in finale nelle ultime due edizioni dei Mondiali e quarto a Budapest lo scorso maggio, è il primo risultato importante in campo internazionale.

 

Eccellente la gara di Keeney dal trampolino 3 metri: tornata a una serie “normale” senza tuffi iper difficili, l’australiana non ha sbagliato nulla e ha chiuso a 348.95 punti, lasciando le altre atlete a giocarsi le due medaglie rimanenti. A sorpresa, ma neanche troppo viste le Olimpiadi di Tokyo, è stata la malese Nur Dhabitah Sabri a prevalere per l’argento con 330.90 punti, poco meno di due punti in più rispetto alla canadese Mia Vallee che aggiunge un altro risultato di peso al suo palmares stagionale. Deludenti le britanniche, con Grace Reid addirittura ottava e le inglesi Bent-Ashmeil e Harper lontane dal podio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap