Menu Chiudi

Europei giovanili: Otopeni – ancora una buona mattinata per l’Italtuffi giovanile

Posted in Campionati Europei, Competitions, Diving, Gare, Giovanile, Nazionale Giovanile, Results, Risultati, Tuffi

Si è conclusa la sessione mattutina della quarta giornata di gare per gli Europei giovanili di tuffi di Otopeni, dedicata nuovamente alla categoria B (Ragazzi/e) con due eliminatorie individuali: quella femminile dal trampolino 1 metro e quella maschile dalla piattaforma. Tre gli azzurri in gara, Diana Romano, Giorgia De SanctisSimone Conte, che hanno tutti passato il turno.

Ottima prova della De Sanctis che, come da 3 metri, conclude in testa l’eliminatoria da 1 metro e si propone per un nuovo piazzamento sul podio: a parte la svedese Signe Stahl, infatti, le altre atlete di vertice sono apparse in difficoltà nel restare in scia all’azzurra, che ha condotto una gara molto regolare e che anzi ha ulteriore margine di guadagno sul doppio e mezzo avanti, un tuffo su cui può guadagnare ancora qualche punto. Il bottino degli obbligatori è positivo e la De Sanctis partirà nelle migliore condizioni: per lei 311.40 punti, contro i 309.65 della Stahl e i 287.00 della finlandese Eerika Repo.

Si qualifica per il rotto della cuffia Diana Romano, che è apparsa a forte rischio di eliminazione dopo dei buoni obbligatori ma una serie di liberi decisamente migliorabili: il trampolino più basso è una specialità poco congeniale alle atlete più giovani (solo tre le qualificate del 2008, compresa l’azzurra) e solo gli errori delle sue avversarie dirette le hanno permesso di agguantare l’ultima posizione utile per la finale, la dodicesima, con 239.35 punti. Il vantaggio è che, essendo libera da pressioni, possa dare il meglio di sé in finale e guadagnare qualche posizione.

 

Soltanto quindici i concorrenti dalla piattaforma per i dodici posti in finale: assente a scopo precauzionale Valerio Mosca, per permettergli di gareggiare al meglio tra due giorni, l’unico rappresentante azzurro in gara era Conte, che ha portato a casa un’ottima prova premiata con la seconda posizione e 354.85 punti. Molto buoni gli obbligatori, che gli permetteranno di partire con un piccolo vantaggio in finale, mentre i quattro liberi si sono mantenuti sulla sufficienza, lasciando ampio margine di miglioramento per il pomeriggio.

Davanti all’italiano guida la classifica Oscar Willcox, che compie proprio oggi 15 anni, con 380.35 punti, mentre Conte mantiene 15-20 punti sugli inseguitori e in particolare su Rodrigo Cardona: lo spagnolo è terzo con 339.10 punti.

Nel pomeriggio a partire dalle 15, dopo le due finali individuali di oggi, anche la finale sincro trampolino con Matteo Santoro e Stefano Belotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 + 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap