Menu Chiudi

British Diving Championships: bronzo Bertocchi, sincro uomini d’argento

Pubblicato il Competitions, Diving, Estero, Gare, Results, Risultati, Tuffi

La prima giornata di gare a Ponds Forge (Sheffield) per i Campionati Britannici Open si conclude bene per la selezione della nazionale italiana di tuffi, che raccoglie una medaglia di bronzo con Elena Bertocchi dal trampolino 1 metro e una d’argento nel sincro trampolino maschile con Giovanni Tocci Lorenzo Marsaglia.

La Bertocchi partiva dalla prima posizione del mattino, e sebbene abbia dato prova della sua solidità e sicurezza anche in finale grazie ad una serie ben condotta, quasi fotocopia del mattino e anzi con qualche punto in più recuperato (in particolare sull’uno e mezzo ritornato), si è ritrovata in un gruppo di atlete molto agguerrite: la stellina di casa Yasmin Harper, la più esperta delle nazionali britanniche Grace Reid e l’irlandese Clare Cryan, tutte atlete di ottimo livello e che possono competere per le medaglie anche in contesti internazionali.

I tuffi della milanese sono stati buoni e privi di errori, ma è mancato quel qualcosa in più per provare a vincere la gara: la Harper si è aggiudicata l’oro con 272 punti netti, seguita dalla Reid appena 35 centesimi più dietro, a quota 271.65 punti; per la Bertocchi è comunque arrivato il bronzo con 261.95 punti, con meno di un punto di vantaggio sulla Cryan.

1 Yasmin Harper City of Sheffield Diving Club 272.00
2 Grace Reid Dive London Aquatics Club 271.65
(3) Elena Bertocchi (open) Italia 261.95
(4) Clare Cryan (open) City of Sheffield/Irlanda 261.00
3 Amy Rollinson Luton Diving Club 243.70
4 Holly Prasanto City of Sheffield Diving Club 238.05
5 Richelle Houlden City of Sheffield Diving Club 229.80
6 Maya Kutty Southampton Diving Academy 223.60
7 Evie Smith Crystal Palace Diving Club 219.80
8 Holly Waxman City Of Leeds Diving Club 218.65

Elena Bertocchi, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
403
B
1
2.4
8
8
7
7
22
52.80
52.80
2
105
B
1
2.6
7
7
7
22
57.20
110.00
3
203
B
1
2.3
7
7
7
7
21½
49.45
159.45
4
303
B
1
2.4
6
7
7
7
7
20½
49.20
208.65
5
5333
D
1
2.6
7
7
7
7
20½
53.30
261.95
12.3
Rank
(3)

 

Scende di una posizione rispetto all’eliminatoria invece Giovanni Tocci, che chiude al quinto posto con 366.05 punti: gli avversari erano non solo di primissimo piano – Jack Laugher, James Heatly, Yona Knight-Wisdom – ma anche in ottima forma, e in particolare si segnala l’exploit di Jordan Houlden, specialista proprio del metro (quarto agli Europei 2019), che ha tirato fuori tuffi eccezionali come il doppio e mezzo ritornato d’apertura da oltre 81 punti. Houlden ha chiuso con 418.95 punti, alle spalle del “solito” Laugher, anche lui sopra quota ottanta con ben due tuffi e vincitore con 459.05 punti, mentre al terzo posto si è classificato Heatly con 406.95 punti.

Per Tocci una serie gara non particolarmente brillante, con dei punti di eccellenza come il “suo” doppio e mezzo ritornato raggruppato che oggi ha fruttato i “9” e 82 punti, ma anche con tante piccole sbavature – nessuna di particolare gravità – che però i giudici hanno sottolineato puntualmente, facendogli perdere punti preziosi per avvicinare con più convinzione il podio.

1 Jack Laugher City Of Leeds Diving Club 459.05
2 Jordan Houlden City of Sheffield Diving Club 418.95
3 James Heatly Edinburgh Diving Club 406.95
(4) Yona Knight-Wisdom (open) Giamaica 368.50
(5) Giovanni Tocci (open) Italia 366.05
4 Tyler Humphreys Dive London Aquatics Club 346.80
5 Leon Baker Southampton Diving Academy 334.00
6 Oscar Wilcox City of Sheffield Diving Club 279.15
7 Romano Wang Crystal Palace Diving Club 230.65
8 Connor Lano Southend Diving 221.65

Giovanni Tocci, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
105
B
1
2.6
7
7
22½
58.50
58.50
2
5152
B
1
3.2
6
6
5
6
17
54.40
112.90
3
205
C
1
3.0
7
7
7
7
7
8
21
63.00
175.90
4
305
C
1
3.0
6
6
17
51.00
226.90
5
107
C
1
3.0
7
7
7
19
57.00
283.90
6
405
C
1
3.1
9
8
9
9
8
9
26½
82.15
366.05
17.9
Rank
(5)

 

A chiudere la giornata le finali sincro, quella dal trampolino maschile e quella dalla piattaforma femminile, disputate contemporaneamente per favorire un maggiore recupero per le atlete che saltavano da 10 metri. Nella gara femminile in gara per l’Italia Maia Biginelli ed Elettra Neroni, apparse un po’ in difficoltà sui tuffi liberi: è mancato in generale soprattutto il sincronismo, una conseguenza tuttavia comprensibile del trasferimento della Neroni negli Stati Uniti e quindi del numero di allenamenti in sincro ridotto, e sarà importante sfruttare queste settimane in cui è invece a Roma per recuperare almeno in parte il tempo perduto.

Per le azzurre il punteggio di 243.06 punti che vale loro il quarto posto, a circa 18 punti dal podio: vittoria per le “titolari” Robyn Birch ed Emily Martin con 290.28 punti, seguite dall’inedita coppia formata da Lois Toulson e dalla quindicenne Maisie Bond (267.54 punti nonostante un obbligatorio tra i liberi) e da Eden Cheng e Andrea Spendolini-Sirieix, terze con 261.30 punti.

1 Robyn Birch / Emily Martin Dive London Aquatics Club 290.28
2 Lois Toulson / Maisie Bond City Of Leeds / City of Sheffield 267.54
3 Eden Cheng / Andrea Spendolini-Sirieix Crystal Palace / Dive London 261.30
(4) Maia Biginelli / Elettra Neroni (open) Italia 243.06
4 Libby Duke / Ellen Gillespie Edinburgh Diving Club 229.80

Maia Biginelli / Elettra Neroni, Italia

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
E3
E4
S1
S2
S3
S4
S5
Total
Points
Score
1
201
B
10
2.0
6
7
7
7
33
39.60
39.60
2
301
B
10
2.0
7
8
7
7
35
42.00
81.60
3
405
B
10
2.8
6
5
6
6
30
50.40
132.00
4
107
B
10
3.0
6
6
6
5
5
26½
47.70
179.70
5
5253
B
10
3.2
6
7
7
33
63.36
243.06
13.0

 

La gara sincro maschile dal trampolino vedeva invece i “titolari” Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia, che hanno disputato una prova eccellente: ottimi gli obbligatori sopra quota 103 punti, così come i liberi tutti sopra la quota di 72 punti, per un totale di 397.98 punti che ha garantito loro la seconda posizione per tutta la gara, alle spalle dei favoriti Jack Laugher Anthony Harding, imprendibili a quota 447.69 punti (dovuti, oltre che alla qualità dei tuffi, all’elevata difficoltà dei liberi). Terza piazza per Leon Baker Hugo Thomas, una coppia della nazionale giovanile, con 341.40 punti.

In generale delle ottime sensazioni per i nostri azzurri che si proiettano in vista dei Campionati Mondiali con rinnovata fiducia in sé stessi e nelle loro capacità.

1 Jack Laugher / Anthony Harding City Of Leeds Diving Club 447.69
(2) Giovanni Tocci / Lorenzo Marsaglia (open) Italia 397.98
2 Leon Baker / Hugo Thomas Southampton Diving / Dive London 341.40
3 Todd Geggus / Oscar Wilcox Southend / City of Sheffield 282.69
4 Connor Lano / Lucas Clayton Southend / Dive London 269.28

Giovanni Tocci / Lorenzo Marsaglia, Italia

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
E3
E4
S1
S2
S3
S4
S5
Total
Points
Score
1
201
B
3
2.0
8
8
9
9
9
9
9
43
51.60
51.60
2
301
B
3
2.0
8
8
9
9
9
9
43½
52.20
103.80
3
107
B
3
3.1
8
9
8
8
40
74.40
178.20
4
5154
B
3
3.4
7
7
35½
72.42
250.62
5
405
B
3
3.0
8
8
7
8
40½
72.90
323.52
6
407
C
3
3.4
7
7
7
6
7
36½
74.46
397.98
16.9
Rank
(2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap