Menu Chiudi

Quan Hongchan, la nascita di una fuoriclasse: i VIDEO di tutti i suoi tuffi in stagione!

Posted in Atleti, Competitions, Diving, Estero, Gare, Olimpiadi, Tuffi, Video

Con le gare olimpiche di tuffi alle nostre spalle, è indubbio che la gara che ha suscitato più emozioni nella maggioranza delle persone non sia stata, per una volta, la piattaforma maschile, bensì quella femminile. Il merito è ovviamente di Quan Hongchan, la cui prestazione da fuoriclasse ha fatto il giro del mondo in pochi minuti: la più giovane atleta della spedizione olimpica cinese, a soli 14 anni, ha vinto l’oro olimpico con una serie di tuffi forse irripetibile e con un’umiltà forse incomprensibile ai più.

Tuttavia in pochi la conoscevano prima di questa settimana, e la maggior parte di quei pochi non si sarà fatta sfuggire gli articoli di approfondimento di TuffiBlog: per questo motivo vi offriamo l’excursus completo della stagione 2020/21 di questa tuffatrice, giovane ma già impressa nella storia, con i video di tutti i suoi tuffi di finale, compresa la fin qui inedita gara di Wuhan dello scorso gennaio!

La prima prova di selezione, nonché la prima uscita nazionale in assoluto di Quan Hongchan, è dello scorso ottobre 2020; le gare sono state ospitate nella città di Shijiazhuang – pochissimo o per niente nota, ma con oltre 11 milioni di abitanti! – nella provincia di Hebei (periferia della capitale Beijing), e hanno avuto come “palcoscenico” il centro polisportivo di preparazione olimpica di più recente costruzione sul territorio cinese, lo Hebei Olympic Sports Center, completato due anni fa, ma ai tempi appena inaugurato per una gara nazionale. In quell’occasione Quan Hongchan si è messa per la prima volta in mostra davanti alla presidentessa della federazione cinese Zhou Jihong e agli altri atleti e allenatori, aggiudicandosi il primo posto con ben 437.75 punti e superando Zhang Jiaqi (che ha vinto l’oro nel sincro a Tokyo), argento a 409.10, e la campionessa mondiale in carica e argento a Tokyo Chen Yuxi, qui bronzo con 403 punti netti. Trovate il resoconto completo dei campionati in questione nell’articolo su TuffiBlog dell’11 ottobre 2020, mentre il video completo della gara è disponibile sul portale cinese Bilibili.

 

La seconda prova si è svolta a gennaio di quest’anno nella ben più nota (per vicende extrasportive) Wuhan, e questa volta Quan Hongchan ha ottenuto 389.85 punti, fermandosi soltanto al quinto posto, a causa di un errore sul triplo e mezzo indietro: potrebbe essere una rara occasione per vederle sbagliare un tuffo, in effetti! La medaglia d’oro in quell’occasione andò a Chen Yuxi, seguita da Zhang Jiaqi e dalla campionessa olimpica di Rio 2016 Ren Qian. In quella occasione TuffiBlog non ha dedicato un post alla prova di selezione cinese, in quanto si era nel mezzo dell’emergenza sanitaria da COVID-19, ma abbiamo cercato per voi l’intera finale e potete comunque vederla per intero a questo link.

 

La terza e ultima prova, coincisa con i campionati nazionali cinesi, si è svolta a metà maggio a Shanghai, nell’impianto sede dei Mondiali 2011, e si è ripetuto il podio della prima prova: Quan oro con 440.85 punti, Zhang argento con 423.05 punti e Chen bronzo con 409.70 punti. TuffiBlog ha dato copertura ai campionati cinesi con un apposito post del 30 maggio 2021.

 

Infine vi riproponiamo i cinque tuffi di Quan Hongchan alle Olimpiadi di Tokyo 2020 uno dopo l’altro, per concessione di Eurosport Italia. Quan ha vinto l’oro olimpico con 466.20 punti, il punteggio più alto nella storia delle Olimpiadi (record precedentemente detenuto dalla grande Chen Ruolin a Londra 2012).

 

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap