Menu Chiudi

Trials Messico: i risultati (e i video) delle gare!

Posted in Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Road to Tokyo 2020, Tuffi, Video

Continua la nostra marcia di avvicinamento a Tokyo 2020: questa notte si sono concluse a Città del Messico le gare per il “Control Técnico Nacional de Clavados de 1ª Fuerza”, equivalente delle nostre prove di selezione o dei trials che abbiamo visto nei giorni scorsi disputati in Australia e negli Stati Uniti. Qui su TuffiBlog troverete non solo i risultati, ma anche i video delle gare!

L’elenco dei tuffatori e delle tuffatrici è stato deciso dalla Federazione natatoria messicana (FMN) e dal Comitato Olimpico messicano (CONADE), prevedendo una lista ristretta di atleti convocati per partecipare alle gare, che si sono tenute da venerdì scorso a ieri, sulla base dei risultati del quinquennio e del programma tecnico. Anche se i risultati non sono vincolanti, FMN e CONADE hanno dichiarato che terranno in gran conto questi risultati per le convocazioni olimpiche, che arriveranno entro la fine di questa settimana.

Le gare si sono svolte in due turni, eliminatoria e finale, con quest’ultima riservata ai primi cinque classificati delle eliminatorie individuali e alle prime tre coppie sincro.

 

In campo femminile, dalla piattaforma Gabriela Agundez Alejandra Orozco si sono aggiudicate sia i primi due posti nella gara individuale, sia la vittoria nel sincro, e considerate le loro ultime buone uscite internazionali difficilmente mancheranno la qualificazione. Qualche sorpresa in più dal trampolino, dove la favorita Dolores Hernandez ha sì trionfato nel sincro con Carolina Mendoza, ma è arrivata soltanto terza nell’individuale, alle spalle dell’esperta Arantxa Chavez e della quasi omonima, ma ben più giovane (2002), Aranza Vazquez Montaño. 

Delude Paola Espinosa, che negli ultimi anni ha intrapreso la doppia carriera di politica e di “mamma volante” come Tania Cagnotto e Francesca Dallapè pre-pandemia: la sua prestazione nel sincro con Melany Hernandez, inficiata da un doppio e mezzo indietro molto scarso, le è valso solo il terzo posto.

TRAMPOLINO DONNE (video)
1. Arantxa Chavez 333.70
2. Aranza Vazquez 325.90
3. Dolores Hernandez 309.20
4. Maria José Sanchez Moreno 302.30
5. Carolina Mendoza 292.85

PIATTAFORMA DONNE (video)
1. Gabriela Agundez 374.60
2. Alejandra Orozco 353.40
3. Viviana del Angel Peniche 352.20
4. Maria José Sanchez Moreno 312.80
5. Montserrat Gutierrez 156.00

TRAMPOLINO SINCRONIZZATO DONNE (video)
1. Carolina Mendoza / Dolores Hernandez 283.50
2. Paola Pineda / Arantxa Chavez 267.30
3. Melany Hernandez / Paola Espinosa 259.20

PIATTAFORMA SINCRONIZZATA DONNE (video)
1. Alejandra Orozco / Gabriela Agundez 312.48
2. Maria José Sanchez Moreno / Viviana Del Angel Peniche 300.48

 

In campo maschile, tutti gli occhi erano puntati sul fenomeno Randall Willars Valdez, due volte argento alla scorsa Coppa del Mondo (piattaforma individuale e sincro) e campione alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires: tuttavia nella gara individuale è arrivato soltanto quarto, dietro Ivan Garcia, Andrés Villareal e Diego Balleza, e ha perso di misura il confronto diretto nella finale sincronizzata contro Balleza e Kevin Berlin, pertanto in assenza di un intervento federale non farà parte della nazionale olimpica.

Molte sorprese anche dai trampolini, con la vittoria nel sincro andata a Juan Celaya e Yahel Castillo sui più quotati Jahir Ocampo (che ha poi mancato la finale individuale per infortunio) e Rommel Pacheco. Pacheco si è poi classificato secondo nella gara individuale, alle spalle del giovanissimo Osman Olvera (classe 2004, bronzo ai Mondiali giovanili di Kyiv da 1 metro) ma con largo margine sugli inseguitori.

TRAMPOLINO UOMINI (video)
1. Osman Olvera 493.75
2. Rommel Pacheco 485.70
3. Rodrigo Diego 467.80
4. Juan Celaya 441.75
5. Yahel Castillo 434.40

PIATTAFORMA UOMINI (video)
1. Ivan Garcia Navarro 495.30
2. Andrés Villareal 491.40
3. José Diego Balleza 480.50
4. Randall Willars Valdez 472.30
5. Kevin Berlin 423.20

TRAMPOLINO SINCRONIZZATO UOMINI (video)
1. Juan Celaya / Yahel Castillo 438.18
2. Jahir Ocampo / Rommel Pacheco 429.45
3. Diego Garcia / Osmar Olvera 384.30

PIATTAFORMA SINCRONIZZATA UOMINI (video)
1. José Diego Balleza / Kevin Berlin 431.19
2. Ivan Garcia Navarro / Randall Willars Valdez 426.42

 

Se fossero confermati in toto i risultati di questi trials, gli atleti selezionabili libererebbero soltanto due posti per Tokyo 2020, entrambi nella classifica della piattaforma femminile.

Foto di apertura: Diego Balleza e Kevin Berlin, vincitori della finale sincronizzata dalla piattaforma. Foto CONADE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.