NewSplash: la FIN organizza il primo workshop di tuffi dalle grandi altezze!

Nel weekend dal 23 al 25 ottobre la Federazione Italiana Nuoto ospiterà presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” il primo workshop dedicato ai tuffi dalle grandi altezze: una “prima assoluta” per l’Italia, finora rappresentata dal solo Alessandro De Rose, che intende puntare anche su questa specialità nel prossimo futuro.

Sono infatti ben otto i partecipanti a questo workshop, in rappresentanza di sei diverse società italiane: oltre al già citato De Rose (Trieste Tuffi), sono stati convocati Davide Baraldi (Canottieri Milano), Andrea Barnaba, Elisa Cosetti e Davide Fornasaro (Triestina Nuoto), Giacomo Ciammarughi (CC Aniene), Eva Luna Maestri (Dibiasi) e Jordi Valle (MR Sport). Alcuni sono o sono stati tuffatori negli ultimi anni, altri provengono dal mondo del trampolino elastico (Valle) o della ginnastica artistica (Maestri).

Le parole del Direttore tecnico delle squadre nazionali Oscar Bertone: “Il primo passo è stato quello di selezionare un gruppo di atleti che sposassero il progetto. In questi tre giorni ci conosceremo meglio, analizzeremo le potenzialità di ciascuno e andremo ad individuare gli ipotetici tuffi. Sarà una scuola per tutti. Ai ginnasti insegneremo le basi dei tuffi e da loro impareremo la tecnica del barani, il salto mortale con mezzo avvitamento, quel movimento che viene eseguito per entrare in acqua di piedi. Il prossimo step sarà il collegiale a novembre dove cominceremo ad indirizzare i ragazzi verso i tuffi a loro più congeniali.”

Il workshop alternerà ore di lezione teorica, momenti di condivisione da parte di De Rose e degli assistenti tecnici, allenamenti nella palestra e nella piscina del Centro di Preparazione Olimpica. L’obiettivo, dichiarato, è quello di avere un patrimonio umano e tecnico spendibile per gli Europei di Roma 2022.

Oltre al CT Bertone, prenderanno parte all’evento anche il tecnico federale Nicole Belsasso, gli assistenti tecnici Markus Stuppner e Claudio De Miro (entrambi sono coinvolti nei grandi eventi dello high diving come le RedBull World Series e il Marmeeting di Furore), il tecnico Luca Gherbaz e i preparatori atletici Marcello Coniglio e Silvia Scatola.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


11 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.