Menu Chiudi

Prima Prova Interregionale: Roma – i risultati della domenica per le squadre del Centro-Sud

Posted in Competitions, Diving, Esordienti, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Rispetto ai pari età del Nord, si sono concluse un po’ più tardi le gare per la prima prova interregionale, sezione del Centro e Sud Italia, per la categoria Esordienti: gli atleti delle categorie C1 e C2 si sono riuniti presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa per poter sfruttare anche la piattaforma da 7 metri e mezzo.

Nella gara dalla piattaforma femminile, categoria C1, sono salite sui primi due gradini del podio due delle atlete più esperte, Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) e Greta Dickmann (Fiamme Oro), seguite dall’esordiente Diana Romano (MR Sport).

 

Situazione simile nella gara dal trampolino 3 metri maschile, categoria C1, con Valerio Mosca (MR Sport) e Massimo Carta (Dibiasi) ai primi due posti, mentre l’esordiente di categoria Raffaele Pelligra (Marina Militare) si mette al collo la medaglia di bronzo.

 

A chiudere la mattinata la gara dalla piattaforma femminile per la categoria C2: la medaglia d’oro, con largo margine, è andata a Sofia Conte (MR Sport) che ha vinto la sua terza gara, seguita da Camilla Fiorelli (MR Sport) e da Ilenia Ferrari (Cosenza Nuoto).

 

Al pomeriggio le gare sono riprese con la piattaforma maschile dei pari età C2: Davide Ugazio (Marina Militare) ha completato il tris di medaglie d’oro, mentre l’esordiente Simone Cerasani (MR Sport) si è aggiudicato l’argento e Angelo Porco (Cosenza Nuoto) il bronzo.

 

I tuffatori C1 sono poi tornati a gareggiare per le loro ultime gare. Le prime sono state le ragazze per il trampolino 3 metri: anche Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) ha vinto la sua terza gara, seguita ancora una volta dall’esordiente Diana Romano (MR Sport), mentre è terza Alessia Cappelli (Dibiasi).

 

A concludere la manifestazione i C1 maschi dalla piattaforma: Valerio Mosca (MR Sport) si è aggiudicato la medaglia d’oro, con l’esordiente di categoria Raffaele Pelligra (Marina Militare) a ottenere la medaglia d’argento, mentre a Simone Conte (MR Sport) va la medaglia di bronzo.