Prima Prova Interregionale: Roma – i risultati del sabato per le squadre del Centro-Sud

Quest’oggi a Roma e a Torino i tuffatori delle categorie Esordienti C1 e C2 si sono sfidati per la prima gara ufficiale in stagione, la prova interregionale di selezione che permetterà ai primi dodici di ciascuna specialità (1 metro, 3 metri e piattaforma) di accedere alla fase nazionale, che si disputerà a Trieste a metà febbraio.

I giovanissimi tuffatori delle squadre del centro e del sud Italia si sono ritrovati oggi presso gli impianti del Foro Italico a Roma per le loro gare di selezione, mentre disputeranno le gare di domani presso il Centro “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa.

Nella prima gara, il trampolino 1 metro femminile C2, prima posizione per Sofia Conte (MR Sport), che supera la sua compagna di squadra Camilla Fiorelli (MR Sport). Terza, più staccata, Ilenia Ferrari (Cosenza Nuoto).

 

A seguire i maschi pari età si sono cimentati dal trampolino 3 metri: a vincere qui è stato Davide Ugazio (Marina Militare), seguito dall’esordiente di categoria Marco Valenti (Fiamme Oro) e da Angelo Porco (Cosenza Nuoto).

 

A chiudere la mattinata le tuffatrici C1 nella specialità del trampolino 1 metro: la vittoria è andata a Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro), mentre la seconda posizione è andata all’esordiente di categoria Diana Romano (MR Sport). Terza piazza per Ilaria Cambria (Canottieri Aniene).

 

Il pomeriggio si è aperto ancora con una gara da 1 metro, per la categoria C1 maschi: vittoria per Massimo Carta (Dibiasi) dopo un testa a testa con Simone Conte (MR Sport) e Valerio Mosca (MR Sport).

 

Successivamente, i tuffatori della C2 sono tornati in vasca per la loro seconda gara: hanno gareggiato prima le ragazze, con Sofia Conte (MR Sport) al secondo oro giornaliero. Torna sul podio anche Ilenia Ferrari (Cosenza Nuoto), mentre si classifica al terzo posto Carolina Pontrandolfi (Dibiasi).

 

 

A chiudere questa prima, lunga giornata di tuffi a Roma, il trampolino 1 metro maschile C2: ancora una vittoria per Davide Ugazio (Marina Militare), che questa volta sale sul podio con Davide Barberi (Dibiasi) e con l’esordiente di categoria Simone Cerasani (MR Sport).

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


12 + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.