Mediterranean Cup: Belgrado – per l’Italia un venerdì mattina d’oro!

Un venerdì mattina ricco di successi per i tuffatori azzurri impegnati alla Mediterranean Cup di Belgrado, che hanno conquistato tre medaglie d’oro su tre.

Hanno iniziato le più giovani, Viola Bellato e Diana Romano per la categoria D (C2) dal trampolino di 1 metro: ottima prova per le due azzurrine che però hanno commesso un’imprecisione a testa, la Bellato nell’uno e mezzo indietro e la Romano nel capofitto rovesciato, ma hanno abbondantemente recuperato con tutti gli altri chiudendo così in testa alla classifica. Per Diana la medaglia d’oro, per Viola quella d’argento mentre la medaglia di bronzo è andata alla tuffatrice greca Ionna Styliani Karakosta.

(1) Nadezhda Trifonova (fuori gara) Russia 234.80
1 Diana Caterina Romano Italia 194.85
(3) Darya Demidova (fuori gara) Russia 191.45
2 Viola Bellato Italia 159.40
(5) Kiyana Perez (fuori gara) USA 156.20
3 Ioanna Styliani Karakosta Grecia 150.20
4 Iva Ereminova Bulgaria 135.80
5 Viktoria Valyavicharska Bulgaria 132.10
6 Tara Vesić Serbia 130.35
7 Mia Marinković Serbia 112.05

Diana Caterina Romano, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
1
1.7
6
6
5
6
17½
29.75
29.75
2
201
B
1
1.6
7
7
7
7
21
33.60
63.35
3
301
C
1
1.6
4
4
11
17.60
80.95
4
203
C
1
2.0
6
6
19
38.00
118.95
5
403
C
1
2.2
6
5
6
17½
38.50
157.45
6
104
C
1
2.2
5
6
6
5
6
17
37.40
194.85
11.3
Rank
1

Viola Bellato, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
1
1.7
5
5
15½
26.35
26.35
2
401
B
1
1.5
6
6
6
18½
27.75
54.10
3
201
B
1
1.6
7
7
20
32.00
86.10
4
5221
D
1
1.7
5
6
6
17
28.90
115.00
5
203
C
1
2.0
3
2
9
18.00
133.00
6
104
C
1
2.2
4
4
4
12
26.40
159.40
10.7
Rank
2

 

Anche nella prova successiva, la piattaforma maschile categoria B (Ragazzi) l’Italia ha raggiunto le migliori posizioni grazie a Tommaso Zannella e Stefano Belotti, rispettivamente primo e secondo. Per gli azzurrini una gara “inversa”: Belotti era in testa dopo gli obbligatori, ma Zannella ha recuperato con i tuffi liberi, chiudendo al primo posto; la terza posizione è andata al croato Roko Krilić.

1 Tommaso Zannella Italia 360.55
2 Stefano Belotti Italia 316.70
3 Roko Krilić Croazia 287.75
4 Nikola Paraušić Serbia 270.05
5 Maro Kokić Croazia 239.15

Tommaso Zannella, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
10
1.6
6
6
17½
28.00
28.00
2
403
B
10
2.0
8
8
8
8
24
48.00
76.00
3
612
B
10
1.9
7
7
7
21½
40.85
116.85
4
5331
D
10
2.1
7
7
21½
45.15
162.00
5
5253
B
10
3.2
6
6
17
54.40
216.40
6
105
B
5
2.6
6
7
19½
50.70
267.10
7
405
C
5
3.1
6
6
6
17½
54.25
321.35
8
205
C
7.5
2.8
5
5
14
39.20
360.55
19.3
Rank
1

Stefano Belotti, Italy

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
10
1.6
8
8
8
7
23½
37.60
37.60
2
301
B
10
1.9
7
7
7
20½
38.95
76.55
3
403
B
10
2.0
8
8
23½
47.00
123.55
4
5331
D
10
2.1
8
22½
47.25
170.80
5
5233
D
5
2.5
4
4
4
12½
31.25
202.05
6
105
B
5
2.6
5
16
41.60
243.65
7
205
C
5
3.0
4
13½
40.50
284.15
8
405
C
5
3.1
10½
32.55
316.70
18.8
Rank
2

 

A conclusione di questo venerdì mattina Irene Pesce e Rebecca Ciancaglini sono state impegnate dal trampolino di 3 metri per la categoria C (C1); inizio incerto per la Pesce, che però dopo i primi due obbligatori ha saputo rimontare e guadagnare la testa della classifica. Ma la Ciancaglini, più regolare, ha saputo approfittare dell’errore della compagna/avversaria nel doppio e mezzo ritornato, scavalcandola e prendendosi la prima posizione. Un’altra “doppietta” per l’Italia, mentre la medaglia di bronzo è andata alla greca Stavroula Chalemou.

1 Rebecca Ciancaglini Italia 279.90
(2) Jerika Sazonova (fuori gara) Russia 267.85
2 Irene Pesce Italia 264.40
(4) Evdokija Gajdaj-Turlova (fuori gara) Russia 259.45
(5) Evgenija Timakova (fuori gara) Russia 258.50
3 Stavroula Chalemou Grecia 247.80
4 Ana Carvajal Spagna 221.15
5 Cloe Grávalos Simón Spagna 216.25
6 Hana Ožanić Croazia 196.80
7 Coralie Briano Monaco 185.80
8 Lenka Borojević Serbia 156.70
9 Minja Nikodijević Serbia 146.20

Rebecca Ciancaglini, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
3
1.6
7
7
20
32.00
32.00
2
201
B
3
1.8
7
6
7
7
20½
36.90
68.90
3
301
B
3
1.9
7
22½
42.75
111.65
4
403
B
3
2.1
6
6
18½
38.85
150.50
5
5231
D
3
2.0
6
6
7
18½
37.00
187.50
6
5233
D
3
2.4
6
6
17
40.80
228.30
7
105
B
3
2.4
7
7
21½
51.60
279.90
14.2
Rank
1

Irene Pesce, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1
103
B
3
1.6
5
5
5
15½
24.80
24.80
2
201
B
3
1.8
6
6
5
6
18
32.40
57.20
3
301
B
3
1.9
22½
42.75
99.95
4
403
B
3
2.1
7
7
8
21½
45.15
145.10
5
5231
D
3
2.0
7
7
7
20½
41.00
186.10
6
105
B
3
2.4
6
6
6
6
18
43.20
229.30
7
405
C
3
2.7
4
4
6
13
35.10
264.40
14.5
Rank
2

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


10 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.